“La Tasi non si pagherà”

La decisione nell'ultimo consiglio comunale dove è stato approvato bilancio e imposte 2014

tronzano lago maggioreMartedì 5 agosto, una lunga serata di Consiglio Comunale ha esaurito 8 punti all’ordine del giorno di notevole importanza per la cassa comunale. Innanzitutto sono stati approvati, non senza contrasti con laminoranza, il programma triennale delle opere pubbliche sino al 2016, il bilancio annuale 2014, il bilancio pluriennale 2014-2016, la relazione previsionale e programmatica 2014 – 2016.
Maggiore coesione, invece, c’è stata sui punti dell’odg che riguardavano la nuova Imposta Unica Comunale, la quale, in effetti, è costituita da IMU (imposta municipale propria); TASI (tributo servizi indivisibili) e TARI (tributo servizi rifiuti). Nessuna novità rispetto al 2013 per quanto riguarda IMU e TARI, che lo scorso anno si chiamava TARES, a parte, per questa, di un risparmio dovuto alla mancata applicazione dell’addizionale dello Stato pari al 0,30 €/m2 troveranno sul sito del Comune.
L’unica novità delle tasse 2014 è costituita dalla TASI, collegata all’erogazione e alla fruizione dei servizi comunali (per esempio: illuminazione, verde, manutenzioni ecc.). Ebbene, visto che la bozza del bilancio approvata garantisce la copertura dei servizi indivisibili, anche escludendo introiti da questa imposta, e tenuto conto del gravame dei vari balzelli, L’Amministrazione ha ritenuto opportuno non introdurre in Tronzano L.M. la TASI 2014. Il che significa che i tronzanesi, in toto, avranno un risparmio complessivo di circa 68.000 EURO.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 06 Agosto 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.