Cinque anni fa la scomparsa di Patrizia. Gli amici: “Vogliamo la verità”

Della donna non si hanno più notizie dal 16 settembre del 2009 ma chi l'ha conosciuta chiede che si continui a cercare. Il 20 settembre sarà celebrata una messa in suo ricordo

Patrizia Rognoni non è stata dimenticata. Anche se sono passati cinque anni dalla sua misteriosa scomparsa (avvenuta il 16 settembre del 2009) e anche se, da allora, nulla più si è saputo della donna di Castelveccana. A chiedere che si continui a cercare, sono gli amici che vogliono arrivare alla verità e che si sono riuniti in un comitato sostenuto anche da Enzo Iacchetti. Il celebre presentatore è stato un compagno di scuola di Patrizia e più volte è apparso in tv per rinnovare il suo appello affinché questa brutta storia non venga dimenticata. 

 

 
«La sera del 16 settembre di 5 anni fa scompariva nel nulla Patrizia Rognoni – scrive Monica, un’amica a VareseNews -. Di lei non si hanno piu notizie. Non essendoci parenti tranne la figlia minorenne nessuno la cerca». 
Il silenzio è ciò che i conoscenti temono di più. «Il comitato presieduto da Enzo Iacchetti non riceve alcuna notizia. Questa è l’Italia, un paese dove puoi sparire e nessuno ti cerca. Le amiche tutte la ricordano e chiedono giustizia». Per diffondere gli appelli è stato aperto anche un gruppo di Facebook "Per la verità su Patrizia Rognoni" che conta oggi più di novecento iscritti. 

Anche la trasmissione di Rai Tre, Chi l’ha visto? ha raccontato più volte la vicenda ricostruendo le ultime ore prima della sparizione e dando voce ai conoscenti e all’ex marito. L’ultima testimonianza, in ordine di tempo, era stata quella di un uomo che aveva incontrato Patrizia nel tragitto verso Lugano dove la donna gestiva un negozio, chiuso dal giorno della sua scomparsa. 

Per ricordare Patrizia, come già è avvenuto negli anni scorsi, in occasione dell’anniversario della sua scomparsa, sarà celebrata una messa. La funzione si terrà il 20 settembre alla chiesa del Carmine a Luino.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.