Il castagno del “sentiero 10″si sta riprendendo

Gli interventi di riqualificazione non si fermano e uno dei simboli del nostro territorio sembra fuori pericolo. Questo quanto affermato da chi si sta occupando della salute dell’albero


Sembrano migliorare le condizioni del “grande castagno” adottato un anno fa dal Comune di Luvinate, Parco Campo dei Fiori e Consorzio Castanicoltori di Brinzio, Orino e Castello Cabiaglio per un tentativo di salvataggio. 

L’albero monumentale all’imbocco del sentiero 10 ha risposto bene ai primi interventi di potatura mostrando di reagire bene. Il Sindaco Alessandro Boriani afferma di aver provveduto già alla pulizia dell’area circostante in previsione dell’autunno perché la pianta possa trovare il proprio equilibrio e continuare a crescere. 

Meno positive, eppure di speranza, le considerazioni fatte dai tecnici del Consorzio su alcuni rami compromessi e lasciati durante la potatura nell’attesa di una ripresa non avvenuta. La pianta assumerà probabilmente una forma differente e meno maestosa ma gli interventi di potatura futuri saranno pensati perché il castagno possa continuare al meglio il suo cammino. 

Grazie al sostegno del Comune di Luvinate, Parco Campo dei Fiori e Consorzio Castanicoltori la pianta, simbolo del territorio e portatrice di valori della nostra terra, potrà affrontare al meglio il periodo di “convalescenza”. 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.