Il lungolago merita un premio

L'intervento luinese segnalato in un concorso alla fiera di Padova

Luino ottiene una menzione speciale al premio "La Città per il Verde "- XV edizione, consegnato a Padova durante il Flormart in data 11 settembre per un’iniziativa de il verde editoriale": «La giuria assegna una menzione speciale al Comune di Luino, in Provincia di Varese, per l’originalità delle soluzioni e per la gradevolezza estetica usate nell’intervento di riqualificazione del lungolago in corrispondenza del centro storico. In particolare, con la menzione, la giuria intende sottolineare l’attento studio percettivo che sottende l’opera, coniugato con la finalità di messa in sicurezza delle sponde del lungolago, senza ricorrere a elementi impattanti sulla percezione del paesaggio. Si evidenzia inoltre il misurato uso di un linguaggio architettonico moderno, ben inserito nel contesto del waterfront luinese».

Il riconoscimento viene quindi assegnato per la riqualificazione del lungolago nel tratto tra Palazzo Verbania e l’immobile della Navigazione Lago Maggiore, anche questo ristrutturato ed inaugurato lo scorso 12 settembre. «Il premio – dichiara il sindaco Andrea Pellicini – costituisce per Luino un riconoscimento di grande spessore. Per quanto mi riguarda, rappresenta la conquista di uno dei più importanti obiettivi di mandato: riqualificare un’area triste, buia e malamente asfaltata in uno degli scenari più belli d’Europa». Il premio viene conferito alle amministrazioni pubbliche che hanno investito in modo eccellente il proprio impegno e le proprie risorse a favore del verde pubblico, in conformità alla Convenzione Europea del Paesaggio. «L’intervento premiato – afferma l’assessore al Verde Urbano Alessandra Miglio, che ha ritirato il premio a nome di tutta l’Amministrazione – è il luogo del dialogo tra gli edifici ed il panorama sorprendente di un lago che cambia ogni giorno e ad ogni ora. È anche il luogo in cui fiorisce la comunità, incontrandosi, passeggiando o riposandosi su una panchina. Durate l’estate, l’area è stata presa d’assalto da cittadini e turisti, incantati da questi nuovi scenari della nostra città». Il nuovo lungolago si inserisce infatti nel contesto più suggestivo di Luino, ritratto dal pittore inglese Joseph Mallord William Turner, nel suo viaggio in Italia nel 1815. I suoi acquerelli della chiesa di San Giuseppe e dell’area a lago sono esposti al Tate Britain di Londra.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.