Prepararsi al parto in vasca

Prende il via il corso prenatale di acquamotricità. Otto lezioni, di cui sette in vasca, è aperto a tutte le donne. Non è necessario saper nuotare

Inizia domani, 16 settembre, il corso di acquamotricità nella piscina dell’Ospedale di Gallarate.
Un percorso dedicato alle gestanti e condotto da ostetriche specializzate in acquamotricità 
prenatale. Il progetto si fonda su un protocollo condiviso dall’Unità operativa di Ostetricia e 
Ginecologia, diretta da Rita Mancini, e dall’Unità di Riabilitazione, diretta da Francesco Zaro. 

Il corso ha lo scopo di facilitare la percezione e la consapevolezza del proprio corpo e del 
movimento e offrire alle gestanti la possibilità di accogliere e valorizzare la dimensione emotivo-affettiva della vita in un momento così delicato quale l’attesa e la nascita di un figlio. 

Il corso si svolge in otto incontri, di cui 7 in vasca, rivolti a piccoli gruppi di sei partecipanti 
ciascuno.
La prima lezione inizia domani martedì per il primo gruppo e giovedì per il secondo gruppoL’acquamotricità prenatale riduce molti disturbi tipici della gravidanza, tra questi dolori lombari e disturbi muscolo-scheletrici, stitichezza, patologia emorroidaria, crampi muscolari e ritenzione idrica.

Per aderire al programma in acqua non è necessario saper nuotare, poiché lo scopo principale del corso è quello di promuovere l’attività motoria e di sensibilizzare la donna verso quei sentimenti, quali l’affettività, il fidarsi, l’affidarsi e l’accudimento, che accompagnano il percorso nascita. 

Per iscriversi al corso o ricevere informazioni è possibile telefonare al numero 0331 751356 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 o inviare una e- mail a raffaella.tedesco@aogallarate.it

Questa attività è complementare al corso tradizionale di accompagnamento alla nascita, corso che l’Ostetricia assicura e organizza mensilmente per offrire alle future mamme una preparazione teorico pratica al fine di migliorare e supportare la nascita e la genitorialità.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Settembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.