La ragazza dal cuore di carta è alla Feltrinelli

Venerdì 24 ottobre alle 18 Aminata Aidara, vincitrice del Premio Chiara Inediti, presenterà la sua raccolta di racconti

Saper leggere nel cuore delle seconde generazioni di immigrati è l’unica via che oggi può portare a una vera condivisione di culture, perché è lì che si celano le domande che meritano una risposta. Aminata Aidara (foto sopra), vincitrice del Premio Chiara inediti 2014, con la raccolta di racconti “La ragazza dal cuore di carta” (Macchione Editore), mette il lettore di fronte all’unica verità che conta: «È bello sentirsi parte di qualcosa».
Non importa se vivi nella banlieue parigina o in un borgo siciliano, il presente ha bisogno di ancore all’interno delle comunità di appartenenza perché è con esse che tutti i cambiamenti culturali, anche i più dolorosi, alla fine devono fare i conti.
Le cose che vivi non sono mai come te le raccontano gli altri, ma Aminata Aidara, avendo il dono del linguaggio letterario, riesce a far entrare il lettore nell’intimità delle cose vissute. Insomma, scrivere le piace, e anche tanto. Ed è altrettanto evidente che la sua condizione di trentenne, nata da madre italiana e padre senegalese, è ideale per decodificare ad uso del lettore l’attuale complessità sociale. Infine, il fatto che abbia una laurea in Antropologia culturale ed etnologia e stia svolgendo un dottorato di ricerca in Letteratura francese e francofona, è la conferma che dentro la sua scrittura non ci sono solo sensazioni.
Aminata Aidara venerdì 24 settembre alle 18 presenterà la raccolta vincitrice del Premio Chiara Inediti alla Libreria Feltrinelli di Varese. Interverrà l’editore Pietro Macchione e i giornalisti Diego Pisati della “Prealpina” e Michele Mancino di "Varesenews".

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 ottobre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore