Un furgone rosso fiammante per l’Avis

Il mezzo acquistato grazie al contributo della Fondazione Unione Banche Italiane per Varese onlus

Avis Comunale Varese ha un nuovo automezzo acquistato grazie al contributo della Fondazione Unione Banche Italiane per Varese onlus. Il nuovo arrivato permetterà ad Avis di spostarsi sul territorio nazionale e promuovere la cultura della solidarietà e del dono del sangue. L’automezzo è molto particolare: è stato personalizzato con le foto di 37 nostri soci che si sono resi disponibili a fare da “fotomodelli”. L’arrivo del nuovo Doblò rosso fiammante conferma l’impegno dell’Avis Comunale Varese dicontinuare a promuovere alla popolazione in generale e alle nuove generazioni in particolare la cultura della solidarietà, dell’altruismo e del dono di sé agli altri.
Il 4 ottobre è stata la “Giornata del Dono”, un giorno speciale per ricordarci che in Italia ogni giorno, silenziosamente ma attivamente migliaia di persone donano qualcosa di sé (tempo, risorse, o nel nostro caso, sangue) per gli altri. 


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 ottobre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore