Coppia di anziani rapinata in casa

Tre banditi armati di coltello sono entrati all'interno di un appartamento di Cascinetta e hanno svaligiato la casa sotto gli occhi atterriti dei proprietari. Indagano i carabinieri, partendo dall'arma persa da uno dei malviventi

Rapinati in casa il giorno di Santo Stefano. Feste natalizie amare per una coppia di 80enni residente al piano rialzato di un palazzo di via Segantini, nel rione Cascinetta di Gallarate. Lo scorso 26 dicembre, infatti, tre banditi hanno fatto irruzione attorno alle 19 in casa dei due, marito e moglie, per rubare tutto quello che di valore custodivano. Poche cose, qualche gioiello e nulla di più il bottino ma tanto è stato lo spavento quando si sono trovati davanti i tre che, armati di coltello, hanno intimato loro di non reagire. Mentre due li tenevano fermi con le armi, il terzo si è dato da fare per ripulire la casa. Il tutto è durato pochi minuti, sufficienti per terrorizzare i due anziani che, una volta assicuratisi di essere rimasti soli, hanno chiesto aiuto ai vicini di casa e hanno chiamato i carabinieri. I militari, giunti sul posto poco dopo, hanno immediatamente avviato le indagini partendo dal coltello perso da uno dei rapinatori nel giardino, durante la fuga. Un errore che potrebbe rivelarsi decisivo per risalire almeno ad uno dei tre autori della rapina grazie alle possibili impronte lasciate dai malviventi.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Dicembre 2014
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.