Restano chiuse anche martedì le elementari Scotti

Occorre ripulire il cortile dalla copertura volata via per il vento. Stop alla mensa per tutta la settimana

scuola elementare scotti laveno mombello

Galleria fotografica

Vento forte a Laveno 4 di 20

Il sindaco di Laveno Mombello Graziella Giacon ha firmato questa mattina, lunedì 9 febbraio l’ordinanza di prolungamento di chiusura delle scuole elementari Scotti, danneggiate domenica scorsa dal forte vento che ha scoperchiato parte della struttura (nella foto, la copertura distrutta. Foto: lavenomombelloedintorni.it).
La decisione è stata presa in modo da permettere che una ditta specializzata, già contattata, possa rimuovere le lastre della copertura coibentata volate in cortile dopo le forti raffiche di vento abbattutesi sulla cittadina a partire dalla tarda mattinata di domenica.
La scuola rimarrà quindi chiusa anche per l’intera giornata di martedì.

In questi giorni verranno inoltre effettuate delle “prove di carico” sulla parte della struttura che ospita la mensa: «Una misura solo precauzionale – spiega il sindaco di Laveno – concordata col preside, così da permettere lo svolgimento in totale sicurezza di tutte le verifiche opportune. Quindi la mensa scolastica questa settimana rimarrà chiusa».

Il vento ha colpito duro a Laveno Mombello: lo sanno quelli della protezione civile per cui la giornata di domenica si è trasformata in un lavoro continuativo per sgomberare strade da alberi tagliati e mettere in sicurezza tetti danneggiati: le squadre sono rientrate attorno alle 21.30 dopo aver eseguito diversi interventi, fra cui anche la messa in sicurezza, a Mombello, della copertura di un capannone, rovinata a terra; la struttura è chiusa da tempo e il Comune ha contattato la proprietà.

LA GIORNATA DI DOMENICA –  Forti raffiche di vento, alberi caduti e tetti  – GALLERY

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 febbraio 2015
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Vento forte a Laveno 4 di 20

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore