Sbalzato da sella, muore motociclista

Brutto incidente sulla strada provinciale 43. Coinvolto un uomo che, dopo la caduta, è deceduto a causa delle ferite riportate

L’impatto con il suolo è stato fatale per un motociclista di 40 anni, Salvatore Mascia, deceduto nel primo pomeriggio di domenica 1 marzo dopo essere caduto dalla sua moto.
L’uomo stava percorrendo la strada provinciale 43 a Cunardo quando, per cause che sono ancora in via di accertamento, ha perso il controllo ed è caduto dal mezzo andando a sbattere tra il suolo e il guardrail. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Varese e i mezzi del 118 che lo hanno soccorso e trasportato d’urgenza all’ospedale di Varese.

Le conseguenze dell’impatto erano però troppo gravi e non gli hanno dato scampo. L’incidente, accaduto pochi minuti dopo le 14, non ha coinvolto altri mezzi o persone. L’uomo, un cittadino italiano classe 1974, era residente nel luinese e viaggiava a bordo di una Honda arancione.
La strada è stata chiusa ed è rimasta bloccata fino alle 16 perpermettere i rilevamenti e la messa in sicurezza dell’area.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 marzo 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore