Campi da tennis, il comune cerca un gestore

I 4 campi da tennis oggi gestiti da Agesp potrebbero presto cambiare gestore. La vicenda dovrebbe approdare in consiglio comunale giovedì

Tennis Varie

Dopo la Piscina, ora tocca ai campi da tennis. L’amministrazione è al lavoro per trovare anche in questo settore un nuovo gestore che subentri ad Agesp nella gestione i 4 campi da tennis di via dei Sassi e il vicino Parco Sempione.

Il bando di gara prevede un affidamento per 12 anni al nuovo gestore che dovrà impegnarsi a riconoscere un canone a Palazzo Gilardoni di almeno 10.000 euro. In più dovrà -ovviamente- occuparsi della gestione e manutenzione del centro sportivo e anche farsi carico del vicino Parco Sempione. Le tariffe potranno cambiare rispetto a quelle attualmente in vigore ma l’amministrazione ha previsto dei canoni agevolati per particolari categorie: per i residenti a Busto, ad esempio, un’ora di singolo costerà 14 euro mentre il doppio 16. Gli studenti e gli over 65 pagheranno ancora meno.

Il bando è già pronto ma prima di poter essere diffuso la palla passa alla politica. In teoria il futuro dei campi si sarebbe dovuto scrivere settimana scorsa quando la delibera era in discussione in un consiglio comunale che si è risolto in un nulla di fatto per la mancanza del numero legale. E questa settimana si riprova, ma non sarà facile. Il consiglio comunale dovrà affrontare lo scoglio del bilancio 2015 e potrebbe non rimanere il tempo per affrontare questo capitolo.

Marco Corso
marco.corso@varesenews.it

Cerco di essere sempre dove c’è qualcosa da raccontare o da scoprire. Sostieni VareseNews per essere l’energia che permette di continuare a farlo.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Luglio 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.