Nessuno vuole i campi da tennis, la gara va deserta

La gara per l'affidamento dei campi di via dei Sassi è andata deserta. Ora il comune ci riprova con una procedura negoziata: "Abbiamo già ricevuto sei richieste"

Campi da tennis busto

Non è arrivata neanche un’offerta per prendere in mano la gestione dei campi da tennis di via dei Sassi a Busto Arsizio. L’amministrazione sperava che, dopo la mossa vincente della piscina, anche i 4 campi che vengono gestiti da Agesp riuscissero a trovare un gestore privato. Ma è andata diversamente.

Mancanza assoluta di offerte: è questo quanto si legge nel verbale delle gara. E in effetti qualcuno aveva storto il naso leggendo il bando diffuso per la gestione. Palazzo Gilardoni chiedeva per i campi almeno 10.000 euro annui aggiungendo in dote anche la manutenzione del vicino Parco Sempione. Tra tennis e parco era stato stimato un costo totale di gestione di 113 mila euro all’anno per un appalto da 12 anni. Forse un po’ troppo.

E così ora si riparte. Non con un nuovo bando a condizioni scontate ma con una procedura negoziata (e cioè attraverso la consultazione di un numero limitato di operatori, ndr). «Abbiamo ricevuto sei richieste per accedere a questa nuova procedura -spiega l’assessore Alberto Armiraglio- che si concluderà entro il 31 marzo». In ogni caso per il 2016 l’amministrazione ha rinnovato ad Agesp la gestione delle strutture.

Marco Corso
marco.corso@varesenews.it

Cerco di essere sempre dove c’è qualcosa da raccontare o da scoprire. Sostieni VareseNews per essere l’energia che permette di continuare a farlo.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.