Torna l’Opera nei cinema di Saronno e Gavirate

Una folta programmazione per le due sale della Provincia che offrono così gli spettacoli per 7 balletti, 11 Opere liriche e uno special su Pavarotti

Dentro il cinema Silvio Pellico (inserita in galleria)

Martedì 22 settembre due sale storiche della provincia di Varese riaprono la loro stagione di “Opera al Cinema” con la diretta via satellite dalla Royal Opera House di Londra del balletto ROMEO E GIULIETTA, coreografato da Kenneth MacMillan su musiche di Sergey Prokofiev. Stiamo parlando del Cinema Silvio Pellico di Saronno e della Sala Comunale Garden di Gavirate.

Anche per questa stagione 2015/16 lo schermo cinematografico delle due sale si accenderà non solo per i film, ma anche per dare spazio alla grande musica – quasi sempre in diretta – dai migliori teatri d’opera del mondo.

«Ci sono molte novità in questa nuova stagione rispetto a quella di grande successo terminata nel luglio scorso con la diretta del Guglielmo Tell – spiegano i gestori delle due sale -: la più importante è l’assenza forzata dal cartellone dei cinema italiani del Metropolitan di New York che non verrà più distribuito in Italia. Nel contempo però gli organizzatori delle due sale varesine, da sempre unite da una stretta collaborazione nella formulazione di queste proposte, sono riusciti a arricchire la nuova rassegna con alcune novità assolute e davvero esclusive, che si affiancano al collaudato cartellone della Royal Opera House di Londra, distribuita ancora una volta da QMI».

Racconta in dettaglio tutte le novità Vittorio Mastrorilli, responsabile della programmazione delle due sale: «In effetti siamo riusciti anche quest’anno a preparare una stagione davvero importante per i nostri spettatori con 19 imperdibili appuntamenti: 7 balletti, 11 Opere liriche e uno special su Pavarotti. Potrebbe stupire il grande spazio che quest’anno ha il balletto, ma non dimentichiamo che balletto vuol dire anche grandi compositori e grandi musiche nell’esecuzione delle migliori orchestre mondiali, come dimostra ad esempio il balletto di apertura Romeo e Giulietta su musiche di Prokofiev. Inoltre tre serate di balletto saranno “composite” con più performance differenti nello stesso spettacolo. Imperdibile sarà la serata del 12 novembre da Londra dove saliranno sul palco tutte le étoile del Royal Ballet a interpretare 4 differenti balletti.
Il nostro cartellone vedrà poi in programma sempre da Londra Mozart, Verdi, Mussorgsky con Boris Gudunov, e il Wether di Massenet».

Ma la vera novità di quest’anno è l’inizio della collaborazione con Rising Alternative, distributore leader a livello internazionale di contenuti alternativi nelle sale cinematografiche dal 2006 con oltre 600 schermi associati in 40 paesi e da poco tempo anche in Italia. Così Cinema Silvio Pellico di Saronno e la Sala Comunale Garden di Gavirate sono al momento parte dei 66 esclusivi schermi che propongono i contenuti di Rising Alternative in Italia.

Ma soprattutto sono – escludendo i circuiti The Space e UCI – le uniche sale indipendenti in Lombardia e quindi anche in provincia di Varese a offrire questi straordinari spettacoli. «Siamo particolarmente entusuasti ed orgogliosi – prosegue Mastrorilli – di poter offrire al nostro pubblico l’opportunità di entrare, grazie all’accordo con Rising Alternative, anche nei teatri d’Opera di Parigi, Barcellona, Liegi, Zurigo e molti altri ancora.
Il primo evento che concretizza questa collaborazione sarà il balletto ROBBINS/BALANCHINE Live in diretta dal Teatro de L’Opéra de Paris il prossimo 1 ottobre. Ma voglio anche citare due straordinarie opportunità che abbiamo colto nel vasto catalogo Rising Alternative : il 15 ottobre presenteremo PAVAROTTI & FRIENDS: THE DUETS, una straordinaria raccolta dei duetti tra il grande Luciano e gli artisti più famosi (Bono, Elton John, Celine Dion, Sting e molti altri) nel corso dei suoi famosi concerti benefici mentre lunedì 23 novembre presenteremo una magnifica AIDA dal Teatro alla Scala di Milano nell’allestimneto di Peter Stein e la conduzione di Zubin Mehta».

Manuel Sgarella
manuel.sgarella@varesenews.it

 

Raccontiamo storie. Lo facciamo con passione, ascoltando le persone e le loro necessità. Cerchiamo sempre un confronto per poter crescere. Per farlo insieme a noi, abbonati a VareseNews. 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Settembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.