Cresce il progetto di Iris “Automezzi per l’autonomia”

Il progetto assicura la mobilità delle persone disabili che raggiungono il centro: arriva anche un finanziamento da 5000 euro

iris accoglienza

Cinquemila euro per il progetto di navetta di Iris Accoglienza, grazie  ad un finanziamentoda Fondazione Comunitaria del Varesotto.
Il Progetto “Automezzi per l’autonomia” presentato al Bando di Fondazione Comunitaria prevede l’acquisto di un pullmino 9 posti e l’allestimento con pedana di accesso disabili in carrozzina del pullmino già in possesso in modo da facilitare l’accompagnamento degli utenti frequentanti il CSE in occasione di attività esterne (spesa, giardinaggio, piscina, fattoria ecc.), di uscite istruttivo-ricreative, di vacanze e per i trasporti casa-centro.

«Tale progetto, realizzato anche grazie al contributo della Fondazione Comunitaria del Varesotto ONLUS, ha permesso di garantire, già dalla primavera scorsa, agli utenti che ne hanno fatto richiesta, il servizio di trasporto casa-centro e centro-casa favorendo la frequenza e venendo incontro alle necessità delle famiglie. L’utilizzo del servizio trasporti si configura per gli utenti come ulteriore momento educativo atto a favorire il processo di socializzazione, attraverso il corretto uso dei beni della comunità ed il rispetto delle regole che ne stabiliscono il godimento. Fino allo scorso anno, pur condividendo la necessità e l’importanza di offrire ai nostri utenti tale servizio, non era stato possibile attuarlo in quanto i mezzi in nostro possesso non risultavano attrezzati per il trasporto di persone in carrozzina.
Siamo grati alla Fondazione Comunitaria del Varesotto ONLUS per aver sostenuto e il progetto e contribuito alle spese».

L’Iris Accoglienza è una Cooperativa Sociale di tipo A, cioè di tipo socio-educativa, ed è una O.N.L.U.S.. Gestisce il Centro Socio Educativo Padre Alfredo Imperatori s.j. che ha sede presso l’Aloisianum di Gallarate e si rivolge a persone con un handicap psicofisico di grado medio, di età superiore ai 18 anni. Il Servizio si articola in tre moduli: socio-animativo, socio-educativo, formativo all’autonomia. Prevede lo svolgimento di una serie di attività, animative, educative e formative, proposte in base ad esigenze ed attitudini delle persone, finalizzate al raggiungimento di una loro maggiore autonomia, integrazione sociale e soddisfazione personale, secondo un Progetto Educativo Individuale stilato in collaborazione con le famiglie e i Servizi Sociali di riferimento.

Come funziona il servizio? «La giornata comincia presto per i nostri educatori che con il nostro pulmino passano a prendere i ragazzi che hanno aderito a questo servizio. Anche dopo le nostre attività del pomeriggio, alcuni di noi vengono riaccompagnati a casa. Il servizio secondo noi è molto utile perché dà un importante sostegno alle famiglie che, magari, per impegni o problemi di orari, non riescono, a volte, a portarci qui al centro. Per far si che questo servizio potesse essere utilizzato da tutti, il pulmino bianco è stato modificato e attrezzato di una pedana con sollevatore per carrozzine. Infine, al posto del nostro amato Espace, abbiamo acquistato un pulmino nuovo di zecca per poter stare più comodi e muoverci tutti durante gite e spostamenti vari. Nell’anno 2015 abbiamo visto novità e cambiamenti positivi e che migliorano sicuramente il nostro Centro».

Per chi volesse contribuire è possibile effettuare una donazione: Iris Accoglienza Coop. Soc. ONLUS codice IBAN IT 40 V 03335901600100000009397.
Di seguito l’articolo scritto dagli utenti del C.S.E. e pubblicato sul numero di Luglio del nostro giornalino “Insieme”:

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 ottobre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore