L’abbraccio di Amma torna a MalpensaFiere

La leader spirituale indiana tornerà a Busto per l'unica tappa italiana del suo tour mondiale. Un appuntamento che richiama migliaia di persone per ricevere semplicemente un abbraccio

Amma abbraccia tutti (inserita in galleria)

6, 7 e 8 novembre. Sono queste le date dell’unica tappa italiana per Amma che, per la quarta volta, arriverà a MalpensaFiere con un lungo weekend di spiritualità e abbracci che richiamerà a Busto Arsizio migliaia di persone.

Mata Amritanandamayi, meglio nota con il nome di Amma, è ritenuta essere una Mahatma -una Grande Anima- e nel corso della sua vita sta cercando di diffondere un messaggio di pace e tolleranza a forza di abbracci. Un gesto, chiamato Darshan, che Amma ha ripetuto per più di 34 milioni di volte nella sua vita e che continuerà a fare anche nella tre giorni nel polo fieristico di Busto Arsizio.

L’evento richiamerà migliaia di persone che rimangono in attesa per ore per rimanere pochi istanti stretti tra le braccia di Amma, trasformando quello che normalmente è un polo espositivo in una enorme sala per meditazioni. Il programme è ricco di appuntamenti (potete consultarlo qui) e avrà il suo centro nei momenti di abbracci con Amma. Per riceverlo, comunque, bisogna prendere un biglietto che viene distribuito gratuitamente un’ora e mezza prima dell’inizio dei riti.

Il nome di Amma ai più non dirà nulla ma la donna è al vertice di un’organizzazione, Embracing the World, che attua progetti umanitari in tutto il mondo, con un focus principale sull’India.  Il suo riconoscimento in tutto il mondo è tale che lo scorso dicembre è stata tra i 10 leader religiosi invitati da Papa Francesco in Vaticano per firmare un appello contro la schiavitù.

di marco.corso@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2015
Leggi i commenti

Video

L’abbraccio di Amma torna a MalpensaFiere 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore