Asl e Univa premiano le aziende che promuovono la salute

Attivata nel 2012, l'iniziativa promossa per promuovere stili corretti di vita vede ogni anno aumentare il numero degli aderenti. I nuovi ingressi verranno ratificati mercoledì 16 dicembre

univa asl stili di vita convegno provincia

Si terrà domani, mercoledì 16 dicembre, presso la sede di Gallarate dell’Unione Industriali il convegno organizzato da ASL Varese e Unione degli Industriali della Provincia di Varese, per la premiazione delle aziende accreditate nel 2015 come “Luogo di lavoro che promuove salute”.

L’iniziativa partita nel 2012 e lanciata da un’intesa operativa firmata a inizio 2013 da Unione degli Industriali della Provincia di Varese, dall’Asl della provincia di Varese e dai responsabili dei Dipartimenti Salute e Sicurezza di Cgil, Cisl e Uil, ha come obiettivo: andare oltre la semplice applicazione della normativa sulla sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro, coinvolgendo il maggior numero possibile di imprese e di lavoratori del territorio in attività in grado di migliorare lo stile di vita delle persone.

Per il secondo anno è giunto il momento di premiare, con l’accreditamento, tutte la Aziende ed Enti che hanno svolto nell’anno 2015 il programma specifico di realizzazione di buone pratiche (azioni efficaci validate) volte al cambiamento di stili vita nella popolazione e finalizzate alla promozione della salute.

L’appuntamento è per mercoledì 16 dicembre 2015, alle ore 14.00, presso la sede di Gallarate dell’Unione Industriali (via Vittorio Veneto 8/d).

Come è già avvenuto nel 2014, al termine del primo anno, anche per il 2015 le aziende che hanno svolto le buone pratiche pianificate verranno accreditate come “azienda che promuove salute” ricevendo il logo “Health Promoting Workplace” dell’anno.

Sono ben 31 le Aziende/Enti che verranno premiate, di seguito elencate:

AZIENDA OSPEDALIERA “OSPEDALE DI CIRCOLO DI BUSTO ARSIZIO”

BUSTO ARSIZIO – TRADATE -SARONNO

AZIENDA OSPEDALIERA “S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE”

GALLARATE – ANGERA -SOMMA LOMBARDO

AZIENDA SANITARIA LOCALE  VARESE

VARESE

B.D.G. EL

BARDELLO

BTICINO

VARESE – TRADATE

CASA DI CURA “LE TERRAZZE”

CUNARDO

CHEMISOL ITALIA

CASTELLANZA

EUROJERSEY

CARONNO PERTUSELLA

FONDAZIONE S. MAUGERI IRCSS

TRADATE

HUNTSMAN SURFACE SCIENCES ITALIA

TERNATE

LATI INDUSTRIA TERMOPLASTICI

VEDANO O. – GORNATE  O.

HEXION ITALIA CHEMICALS ITALIA

SOLBIATE OLONA

NOVARTIS FARMA

ORIGGIO

O.I.L. B

SOLBIATE OLONA

PROVINCIA DI VARESE

VARESE

RSA “FONDAZIONE BELLORA”

GALLARATE

RSA “FONDAZIONE CENTRO RESIDENZIALE MENOTTI BASSANI”

LAVENO MOMBELLO

RSA “FONDAZIONE CASA DI SOGGIORNO E RIPOSO LONGHI F. E  FAMIGLIA PIANEZZA F.”

CASALZUIGNO

SABIC INNOVATIVE PLASTIC ITALY

OLGIATE OLONA

SERVIZI & PROMOZIONI INDUSTRIALI

GALLARATE

HUNTSMAN P&A ITALY

TERNATE

UNIONE DEGLI INDUSTRIALI DELLA PROVINCIA DI VARESE

VARESE

UNIVERSITA’ CARLO CATTANEO – LIUC

CASTELLANZA

VIBA

TRADATE

WHIRLPOOL EUROPE

COMERIO – BIANDRONNO

COMUNE DI VEDANO OLONA

VEDANO OLONA

ILMA PLASTICA

GAVIRATE

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE DI CIRCOLO E FONDAZIONE MACCHI – POLO UNIVERSITARIO

VARESE

SWK UTENSILERIE

MONVALLE -GEMONIO

FRATELLI SALMOIRAGHI

GORLA MAGGIORE

RSA OPERA PIA F. COLLEONI DE MAESTRI

CASCIAGO

 L’evento, aperto dai saluti del direttore dell’Unione Industriali Vittorio Gandini, del direttore generale di Asl Varese, Paola Lattuada e del direttore sanitario Francesco Locati, sarà l’occasione anche per chi non conosce il Progetto WHP Lombardia per avere informazioni e ascoltare esperienze svolte nel corso dell’anno.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Dicembre 2015
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.