Al Centro sociale la straordinaria vita di Zanco

Sabato 6 febbraio, Amicizia civica presenta un libro sulla vita e la testimonianza di fede di Marco Zaninelli

marco "zanco" zaninelli

“Straordinaria. Così si può definire la vita di Marco Zaninelli, per gli amici Zanco. Straordinaria nella normalità del quotidiano. Un uomo che si dava tutto. Sempre. Inconsapevolmente si preparava a dare tutto di sé. Poco più che cinquantenne, si trova a fare i conti con un tumore. Proprio il ‘miracolone’ della malattia diventa la circostanza quotidiana per dire in maniera compiuta il suo sì al Mistero. ‘Il miracolo che continuamente ho chiesto è già avvenuto, la mia vita è cambiata’”.

Sono alcuni passaggi della prefazione del libro “L’amicizia di Zanco” che verrà presentato sabato 6 febbraio alle 18 nel Salone del Centro sociale di Luvinate, e che racconta la vita di un uomo appunto “straordinario” ma semplice, normale.

“Chi non conosceva Zanco, a Gavirate e dintorni? – spiegano gli organizzatori dell’incontro –  Chiunque avesse avuto a che fare con lui poteva apprezzarne le doti di grande umanità e di impegno per la collettività, tanto che sorgeva spontanea la domanda: ma chi glielo fa fare? Perché tanta dedizione? Ecco, la risposta nel libro c’è”.

Quale sia la risposta di Zanco lo spiegheranno gli autori Maurizio De Bortoli e Guido Mezzera, introdotti da Giulio Cova.

L’incontro è proposto da Amicizia Civica, ambito di lavoro culturale per cominciare a rispondere al ripetuto invito di papa e Vescovi: “Il mondo ha bisogno di una nuova generazione di laici cristiani impegnati”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 febbraio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore