Cani col caratteraccio? «Mandateli in classe»

Un corso di socializzazione organizzato da un gruppo di amanti degli animali che organizzano delle “Puppy class”

Avarie

Arriva il corso per cani musoni o troppo monelli. Lo organizza un gruppo di appassionati di animali che vuole dare una soluzione alle frequenti richieste di padroni di cani che non riescono a gestire i problemi caratteriali.

«Ci siamo resi conto che molti proprietari ricorrono a noi per la risoluzione di problemi caratteriali dei loro cani – ci scrive Debora, una delle persone che ha messo in piedi questo servizio – . Visto la sempre maggiore necessità d’intervento su questi casi, abbiamo instaurato una collaborazione con i veterinari della zona con la finalità di creare dei corsi di socializzazione».

«Proprio la quotidianità di questi casi ci ha permesso di mettere in evidenza come, indipendentemente dalle sempre possibili tare caratteriali, gran parte di questi problemi siano essenzialmente dovuti a due fattori ricorrenti. Un’errata impostazione del rapporto cucciolo – padrone per l’adozione di concetti educativi scorretti o per un permissivismo eccessivo e una mancata socializzazione dei cuccioli per uno scarso o inesistente contatto con i coetanei».

Il corso è destinato prevalentemente ai cuccioli dai 2 ai 6 mesi ed è organizzato in “Puppy class”: «Sono un momento importante per la formazione educativa e cognitiva del cucciolo.
Sono corsi collettivi che permettono ai proprietari di acquisire tutte le informazioni teorico/pratiche, affinché si possano stabilire momenti costruttivi con il proprio cucciolo».

Per informazioni: addestramentoaltolagomaggiore@yahoo.it .
Calendario lezioni: Date: 06/04 – 13/04 – 20/04 – 27/04 – 04/05 – 11/05 – 18/05 – 25/05
Numero incontri: 8. Orario dalle 18.30 alle 19.30

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.