Oxygen Triathlon, primo tricolore del 2016

Giorgio Michelon vince nel duathlon paralimpico a Romano di Lombardia. Bene Cloé Desmet nello sprint di Barzanò

immagini di triathlon e duathlon

Inizia nel modo migliore il 2016 della Oxygen Triathlon: la società di Ispra ha già infatti messo in carniere il primo titolo italiano della stagione grazie alla prestazione sfoderata da Giorgio Michelon (foto in alto). L’atleta ossigenato è stato capace di laurearsi tricolore di duathlon nella categoria paralimpica PT3 al termine della prova disputata domenica a Romano di Lombardia.

«Sono partito a tutta ma non è bastato per scrollarmi di dosso il mio avversario più diretto – racconta lo stesso Michelon al termine della gara – Ho provato una seconda volta a staccarlo senza riuscirci e sono stato superato al cambio tra corsa e bicicletta. In sella ho spinto a tutta e l’ho raggiunto, poi ho guadagnato un centinaio di metri e allora ho continuato al massimo fino al secondo cambio. Qui ho visto il vuoto alle mie spalle e così sono riuscito a non correre rischi fino al traguardo».

immagini di triathlon e duathlon
Cloé Desmet impegnata a Barzanò

Il successo di Michelon a Romano non è stato l’unico podio della Oxygen nel fine settimana. A Barzanò si è disputato un triathlon sprint nel quale Cloé Desmet ha chiuso al quarto posto assoluto e primo di categoria. «L’obiettivo era quello di prendere confidenza per il prosieguo della stagione: sono stata quinta in acqua, ho cambiato al terzo posto dopo il tratto in bici e ho sperato di mantenere la posizione, ma a un chilometro dall’arrivo sono stata superata. Peccato ma la preparazione non era ottimale; mi sono comunque divertita e ho vinto la classe».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.