Parcheggio dell’ospedale: “Perché tanta attesa?”

Una lettrice lamenta di aver atteso a lungo prima di entrare nel parcheggio coperto dove, però, c'erano molti spazi liberi

ospedale monoblocco prima

Problemi al parcheggio multipiano dell’ospedale di Varese. Li segnala una lettrice che domenica ha dovuto attendere in coda il suo turno per poi scoprire che la maggior parte dei parcheggi era vuota: «“Un disagio (anche abbastanza strano) qui al parcheggio a pagamento coperto nuovo dell’ospedale di Circolo: arrivo e ci sono ferme in coda 3 auto alla sbarra che dice COMPLETO dopo 15 minuti arriva il mio turno e mi ferma 5/6 minuti con la scritta completo, esce un’auto e finalmente mi fa prendere il ticket. Dulcis in fundo, entro e con mia grossa sorpresa trovo il parcheggio al 75%»

Cosa è successo? Alla direzione ospedaliera non risulta alcuna anomalia anche se, a detta della lettrice, i problemi erano noti: « Io ero in ospedale verso le dalle 16 alle 18.30 circa di domenica – specifica la lettrice – ma penso che il problema si è verificato per molte ore perché ieri nel parcheggio c’era un addetto gentile del parcheggio con pettorina o giubbetto giallo che scopava e mi ha detto del problema al computer di domenica … Ieri invece entravamo con il parcheggio completo e quell’addetto faceva parcheggiare nei posti disabili che erano gli unici disponibili».

L’azienda ospedaliera, informata dei fatti, verificherà l’anomalia denunciata dalla lettrice.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Marzo 2016
Leggi i commenti

Foto

Parcheggio dell’ospedale: “Perché tanta attesa?” 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.