Ruba 200 euro di vestiti col passeggino, arrestato

Un 40enne è stato pizzicato nel parcheggio del centro commerciale con numerosi capi di vestiario sottratti da un negozio

Controlli carabinieri di Cuvio

I Carabinieri della Stazione di Rescaldina hanno arrestato un italiano di 40 anni, non della zona, che si è reso responsabile di furto aggravato presso il negozio Oviesse del Centro Commerciale Auchan di Rescaldina.

In particolare il soggetto, con fare furtivo, è entrato nel punto vendita e – cercando di non dare nell’occhio – ha preso alcuni capi di vestiario. Postosi in zona defilata, ha forzato tutte le placche antitaccheggio per poi mettere tutti i vestiti all’interno di un passeggino vuoto.

L’azione però non è sfuggita agli addetti alla sicurezza che hanno allertato i Carabinieri. Giunti in pochi minuti sul posto, hanno perquisito il passeggino trovando capi d’abbigliamento per un valore di 200 euro circa. Il soggetto quindi è stato arrestato per furto aggravato e condotto presso la Stazione Carabinieri di Rescaldina.

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Marzo 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.