Bambini e anziani: attenzione all’ipertermia

Con l'arrivo della bella stagione, il Ministero ricorda gli opuscoli con i consigli per affrontare il caldo e l'afa. particolarmente a rischio anziani, bimbi fino ai 3 anni, donne in attesa e animali

caldo

Bambini e anziani: attenti al caldo. Con l’arrivo dell’estate, ATS Insubria ricorda alcuni semplici accorgimenti per evitare disidratazione, colpi di calore e ipertermia.

I soggetti più a rischio, lo ricordiamo, sono gli anziani e i bambini nei primi 1000 giorni di vita.

Da anni, il Ministero realizza un opuscolo con le regole d’oro da osservare in estate. Per il 2016, arriva anche Estate sicura – Mai lasciare i bambini soli in macchina”. I più piccoli devono essere tutelati dal calore perché la loro temperatura corporea sale da 3 a 5 volte più velocemente rispetto a quella di un adulto, per la presenza di una minore quantità di acqua nelle riserve corporee.

L’ipertermia può verificarsi in soli 20 minuti e la morte può avvenire entro circa 2 ore. L’ipertermia può verificarsi anche nelle giornate fresche, con temperature intorno ai 22°C.

Tra gli altri soggetti a rischio di le donne in gravidanza: con pochi e semplici consigli si affronta un’estate in salute per la futura mamma ed il suo bambino” .

Il Ministero alla Salute ha pensato anche ai nostri “amici a quattro zampe” con il vademecum “Il caldo e la salute degli animali domestici”.

Di fondo, tutti gli opuscoli realizzati segnalano che, in presenza di elevate temperature, è indispensabile  adottare stili di vita adeguati e sapere come comportarsi con afa, caldo intenso e alti tassi di umidità, che potrebbero causare malori e problemi di salute di diverso tipo.

Regione Lombardia ripropone “10 regole d’oro per affrontare il caldo estivo“, rivolto a tutti i cittadini, che possono trovarvi consigli semplici e pratici per affrontare al meglio la stagione estiva, suggerisce i comportamenti da tenere e da evitare per prevenire disturbi legati alle condizioni climatiche e i sintomi cui fare attenzione.

È inoltre in funzione il servizio di ARPA Lombardia – bollettino giornaliero –Disagio da calore – Humidex (http://www2.arpalombardia.it/siti/arpalombardia/meteo/previsionimeteo/humidex/Pagine/Humidex-Info.aspx) – che segnala i giorni in cui l’umidità eccessiva,  aumentando la percezione delle temperature calde, potrebbe più facilmente provocare malori in soggetti “fragili”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Maggio 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.