All’antico porto torna il “Teatro sull’acqua”

Cinque giorni di spettacoli, incontri e musica. Tanti gli appuntamenti e gli ospiti attesi nella cittadina piemontese

Arona

Il “Teatro sull’Acqua” tornerà nelle piazze, nei cortili e sul palcoscenico liquido nell’antico porto di Arona con spettacoli e incontri con gli autori con una nuova produzione teatrale sull’acqua di Dacia Maraini, nata da un’idea di Angelo Poletti per raccontare le tante storie di Arona. L’iniziativa è in programma dal 7 all’11 settembre.

Dal fine settimana precedente all’inizio del Festival e ogni giorno durante il Festival il Circobanda di e con Filarmonica di Arona e la scuola Circo Clap si esibiranno uno spettacolo itinerante sotto i balconi dei condomini della periferia di Arona

Dal 7 di settembre, ogni sera, rappresentazione teatrale “Arona che vola. I deliri di San Carlo” di Dacia Maraini, regia Sista Bramini, compagnia O Thiasos, nell’Antico porto di Arona.

Ogni giorno
Artisti di strada al mattino e al pomeriggio

Ogni giorno
Incontri con l’autore in Piazza San Graziano, presenta DACIA MARAINI con, tra gli altri, MARCELLO FOIS, MICHELA MURGIA, GUSTAVO ZAGREBELSKY, VITTORINO ANDREOLI

Ogni giorno orario aperitivo “Poesia alla Carta” nei Ristoranti di Arona, con la Compagnia Jellyfish

da GIOVEDI’ 8 settembre fino a DOMENICA 11 settembre
Ore 10:00 e ore 11:30
Visite guidate teatrali di Arona
Compagnia Teatro e Società
Centro Storico, Antica Rocca di Arona

Teatro in vetrina e CORTILI IN MUSICA, OGNI POMERIGGIO
Compagnia Teatro e Società
Corso Cavour di Arona

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 agosto 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore