Con la Porsche in dogana, latitante in manette

L'atteggiamento dell'uomo, fermato per un controllo, ha insospettito i militari che hanno voluto approfondire gli accertamenti

varie

I finanzieri della Compagnia di Luino hanno arrestato un latitante alla dogana di Ponte Tresa.

L’uomo era stato fermato nella mattinata di ieri per un controllo mentre stava attraversando il valico, diretto in Italia, a bordo di una Porsche Cayenne con targa svizzera.

Ad insospettire i militari sono stati però i crescenti segni di nervosismo e alcuni profili investigativi hanno indotto le Fiamme Gialle a sottoporre ad un accurato controllo il cittadino italiano e la propria autovettura.

A seguito degli accertamenti effettuati a mezzo delle banche dati a disposizione del Corpo, è emerso che l’uomo fermato risultava gravato di un provvedimento emesso dal Tribunale di Aosta che disponeva l’arresto in caso di rintraccio.

Il cittadino italiano, L.P., di 45 anni, di origini calabresi, era gravato da un provvedimento definitivo per cumulo di pena relativo a reati inerenti la sfera familiare.

Dopo le procedure di rito, è stato arrestato è condotto ai Miogni di Varese, al fine espiare la residua pena detentiva di 1 anno.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Ottobre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.