Gianni Rivera “battezza” la Sommese nel ricordo di Pedroni

Una mattinata per ricordare colui che lo ha scoperto e fatto esordire in serie A: il campione sabato mattina ha presentato la sua autobiografia nella sala Giovanni Paolo II della biblioteca comunale

gianni rivera somma lombardo

Foto Daniele Belosio

Una mattinata a Somma Lombardo per ricordare colui che lo ha scoperto e fatto esordire in serie A: Gianni Rivera sabato mattina ha presentato la sua autobiografia nella sala Giovanni Paolo II della biblioteca comunale.

Un’occasione doppiamente importante per la città che da poco sta vivendo il rilancio della Sommese Calcio e che sabato ha visto uno dei più grandi calciatori della storia d’Italia ricordare un sommese doc: Franco Pedroni, ex calciatore di serie A e l’allenatore che lo ha fatto esordire nella massima serie del campionato italiano con la maglia dell’Alessandria.

Il giovane Rivera aveva appena sedici anni quando Pedroni lo portò in campo con l’Alessandria dando il via per primo alla sua carriera coronata di successi.

Al fianco del grande campione, moderato dal giornalista Federico Delpiano, i figli di Franco Pedroni, Alessandra e Marcello, per una mattinata che è stata colorata di emozioni e amarcord pescati da una carriera calcistica che ha fatto sognare tutta italia.

gianni rivera somma lombardo

Al termine dell’incontro, tutto incentrato sulla corposa autobiografia pubblicata da Rivera, l’autore non si è negato a foto ed autografi ed ha ricevuto anche la maglia numero dieci della Sommese Calcio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 ottobre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore