A grande richiesta “Il Teatro delle cinque lire” fa il bis

Alla Sala della Comunità di Brusimpiano, giovedì 8 dicembre alle 21, va in scena "Sarà un matrimonio perfetto!". Ingresso libero

Brusimpiano - Teatro delle 5 lire

Torna a Brusimpiano la compagnia del “Teatro delle cinque lire”, che dopo il fortunato debutto dello scorso 29 ottobre, giovedì 8 dicembre ripropone nella Sala della Comunità la commedia “Sarà un matrimonio perfetto!”.

Galleria fotografica

Brusimpiano - Teatro delle 5 lire 4 di 5

“La passione per il teatro è ciò che ha spinto cinque amici a sedersi attorno ad un tavolo per dar forma all’associazione “Teatro delle cinque lire” – spiega Loris Carlin, uno dei fondatori – Da questo primo gruppo, ben presto il cerchio si è allargato e l’equipe iniziale è diventata una compagnia teatrale, formata dagli attori, dai tecnici di regia, da quelli del suono o delle luci, da chi si occupa di scenografia ed anche da chi si è speso nella nostra causa prestando le proprie doti musicali e quindi accompagnando il teatro con la musica dal vivo. Il nostro teatro non ha la pretesa di essere formato da professionisti, ma da persone che hanno la voglia di spendersi nel proprio tempo libero per portare avanti di paese in paese e di sera in sera, la passione per le arti e per contribuire almeno un poco alla crescita culturale e sociale dei luoghi nei quali viviamo”.

I giovani soci fondatori, che provengono da luoghi diversi della provincia di Varese, hanno scelto come loro sede Brusimpiano. Tra gli scopi dell’Associazione ci sono anche la valorizzazione del territorio e la promozione culturale in tutte le sue espressioni, aspetti che trovano nel borgo ceresino un punto di partenza ideale.

La comicità frizzante e con un pizzico di follia sono gli ingredienti alla base del successo della commedia “Sarà un matrimonio perfetto!”, con cui la compagnia ha debuttato, una libera rilettura della piéce “Un matrimonio perfetto” del commediografo inglese Robin Hawdon: “Con lavoro “sartoriale” – dice ancora Loris Carlin – l’esilarante commedia del prolifico autore inglese è stata ricucita dalla compagnia sulla propria misura di comicità, senza però rinunciare a quella particolare atmosfera da umorismo inglese che si insinua come nebbia tra le battute mai scontate, le luci soffuse ed un finale inaspettato”.

La trama si presta ad una girandola di battute e situazioni divertenti. Renata, figlia unica di noti imprenditori, sta per sposare Gerry. Nel caratteristico albergo fervono i preparativi per il ricevimento e Gerry si sveglia con un piccolo imprevisto: la ragazza che ha al suo fianco non è la sua futura moglie. A causa della sbornia dell’addio al celibato, non si ricorda nemmeno dove l’ha conosciuta!

Come reagirà Renata? Riuscirà il migliore amico nonché testimone, Tony, ad aiutare Gerry senza finire nei guai con Livia, la sua nuova fidanzata? Inizia così, tra amore e incomprensione, un vortice di situazioni paradossali che porterà ad un finale “col botto”.

Appuntamento dunque alla Sala della Comunità di Brusimpiano, giovedì 8 dicembre alle 21. Ingresso libero.

di mariangela.gerletti@varesenews.it
Pubblicato il 05 dicembre 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Brusimpiano - Teatro delle 5 lire 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore