L’aria continua a migliorare: “Non abbassiamo la guardia”

L'Arpa diffonde i nuovi dati sulla qualità dell'aria, in netto miglioramento rispetto alle settimane scorse. Ma da domani le condizioni torneranno favorevoli all'accumulo degli inquinati

aria lombardia

Per il secondo giorno consecutivo, PM10 al di sotto del valore limite in buona parte della Regione. Questo è quanto risulta dai dati registrati ieri, 21 dicembre, dalle centraline della rete di monitoraggio della qualità dell’aria di ARPA Lombardia.

La prima soglia del “Protocollo per l’attuazione di misure temporanee per il miglioramento della qualità dell’aria” è stata superata – per il 22° giorno consecutivo – solo nella provincia di Brescia che, per il terzo giorno consecutivo, supera anche la seconda soglia. In tutte le altre province, la media è invece risultata inferiore ai 50 µg/m3 e da domani, laddove attivi, i provvedimenti previsti dal Protocollo regionale potrebbero essere sospesi.

«Il miglioramento degli scorsi giorni è stato raggiunto anche con il concorso dei provvedimenti adottati dai Comuni aderenti al Protocollo regionale – spiega Bruno Simini, presidente di ARPA Lombardia – è perciò auspicabile che l’adesione si estenda in maniera sempre più ampia. Usciamo da un periodo prolungato di emergenza, anche se si tratta probabilmente di una tregua e non si può abbassare la guardia già da domani, infatti, le condizioni meteo non saranno più particolarmente favorevoli alla dispersione degli inquinanti».

Il Servizio Meteorologico dell’Agenzia prevede da oggi sino ad almeno domenica tempo stabile, asciutto, soleggiato in montagna e con nuvolosità bassa alternata a schiarite sulla Pianura. Sino a sabato la ventilazione al suolo debole e la presenza di inversione termica renderanno le condizioni atmosferiche generalmente sfavorevoli alla dispersione degli inquinanti.

Queste, nel dettaglio, le medie di PM10 μg/m³ calcolate sulla base dei dati rilevati ieri, 21 dicembre, dalle stazioni comprese nel programma di valutazione delle province: BG 46,8 – BS 73,5 – CO 35,3 – CR 37 – LC 37,8 – LO 31 – MN 42,2 – MI 35,9 – MB 46 – PV 25,7 – VA 22,8.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore