Eccellenza, il turno di Pasqua inizia giovedì e termina lunedì

Turno di campionato spalmato su quattro giorni. Pavia e Arconatese in campo sabato, il Verbano giovedì

union cassano sestese

Il weekend di Pasqua spezzerà il turno dell’Eccellenza su tutti i giorni di festa, da giovedì 13 lunedì 17 aprile. Si giocherà il 34esimo turno, ultimo di campionato, anticipandolo.

La prime a scendere in campo saranno l’Accademia Pavese e il Brera giovedì alle ore 18. Nella stessa serata, alle 20.45, luci accese alla Bombonera di Besozzo dove il Verbano ospiterà l’Atletico San Giuliano.

Una sola partita in programma venerdì. Al “Milano” di Sesto Calende l’Ardor Lazzate farà visita a una Sestese in cerca di punti salvezza.

Saranno tre le sfide del sabato. Alle ore 15.30 in scena la capolista Pavia sull’ostico campo di Fenegrò. Alla stessa ora il Trezzano sarà impegnato in casa del Lomellina. Fischio d’inizio alle ore 17 tra Arconatese e Sancolombano.

Nessuna partita prevista per il giorno di Pasqua. Lunedì si chiude il turno con due sfide alle ore 15.30. Il Vittuone attenderà il Calvairate, mentre a Cassano Magnago delicata sfida salvezza tra Union Villa e Saronno. Turno di riposo per il Busto 81.

CLASSIFICA: Pavia, Arconatese 64; Verbano 60; Ardor Lazzate 55; Busto 81 53; Sancolombano 40; Calvairate 39; Lomellina 37; Fenegrò 35; Accademia Pavese 34; Trezzano, Union Cassano 31; Sestese, Brera 30; Saronno 29; Atletico San Giuliano 25; Vittuone 18.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 12 aprile 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore