«Quell’aereo troppo basso ci ha svegliati»

Molti lettori chiedono lumi sul forte rumore avvertito attorno alle 5 di questa mattina. Sfatata l'ipotesi di un volo militare: è un aereo addetto alle radiomisure

Lettori mattinieri, che alle 5 hanno già il telefono i mano e sono sul terrazzo a bersi il caffè, e con uno scatto immortalano quello strano aereo.

Avarie

Nei cieli sopra Besnate, ma anche Cavaria e altri comuni della zona oggi, 12 luglio, c’era uno strano velivolo.

Scrive Tiziano:

Ma che aereo è che è passato stamattina verso le 5 in zona Besnate? M…. mi ha spaventato

Lia, che abita a Cavaria, si pone la stessa domanda:

Buon giorno avrei una curiosità da soddisfare stamattina intorno alle 05 sopra casa mia dalle parti d Cavaria e limitrofi è passato a bassa quota un aereo purtroppo non sono riuscita a vederlo ho notato solo il rumore strano che emetteva si potrebbe avere notizie su questo?
Come mai volava così basso?
Chi era? Grazie mille per la cortesia nel leggermi

Tiziano, con uno scatto, è riuscito ad immortalare il velivolo. Difficile riconoscere a prima vista il modello, ma un’ipotesi si può azzardare: potrebbe trattarsi di un aereo militare.

Invece, colpo di scena, il lettore Massimiliano Buzzi, in un post si Facebook, ci dà la risposta:

Si tratta di un piaggio P180 del Enav addetto alle radiomisure. Vola intorno allo spazio aereo di Malpensa (CTR) per verificare la corretta taratura delle raadioassistenze al volo. Ovviamente opera di notte o alla mattina presto, quando ci sono pochi voli in arrivo e partenza dallo scalo.

La foto che vedete qui sotto è un dettaglio del velivolo, l’ha inviata il lettore Miguel Ganna, autore anche del video che proponiamo e che testimonia di come l’aereo abbia sorvolato anche Varese. Quindi è proprio il caso di dirlo: mezza provincia è stata svegliata dai motori del P180.

Avarie

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 luglio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore