Fioriera al posto della fontana? L’idea non piace troppo

Anzi, diciamo pure che l'idea sembra non piacere proprio: dubbiosi nelle file di Forza Italia, quasi il 70% di contrari nel "sondaggio" di Sei di Gallarate se...

La fontana di piazza di Arnate-Gallarate

Trasformare la fontana della piazza di Arnate in fioriera? È un’idea che non piace granchè. Ok, prima di tutto va detto che era una mezza boutade, un’idea espressa da un residente del rione e raccolta dall’assessore Sandro Rech. Che aveva speso poche parole per le altre (compresa la vasca per i pesci rossi), ma aveva avanzato un timido apprezzamento per la proposta-fioriera.

Insomma, proposta con il punto interrogativo. Una proposta per venire incontro alle difficoltà di mantenere le fontane cittadine, spuntate negli anni Duemila come elementi di arredo urbano (una volta c’era solo quella, storica e artistica, di piazza Libertà) nel quadro anche degli interventi urbanistici più recenti. Ora tra vandalismi, generica inciviltà, caldo eccessivo e alghe fuori controllo, la gestione dell’ordinario sembra divenuta un problema.

Comunque: la proposta non fa impazzire, diciamo. Dalle file di Forza Italia sono arrivati commenti tiepidi se non ostili. «È un intervento voluto dai cittadini e costato un sacco di quattrini» ha premesso subito Aldo Simeoni, “padre” delle fontane dell’era Mucci, che ha chiesto anche più attenzione per la fontana di piazza San Lorenzo («il getto centrale non funziona più da tempo»). Ed è di Simeoni l’idea di chiedere il parere dei cittadini mediante consultazione.

Sempre dalle file di Forza Italia si è fatto sentire anche la vedetta arnatese Germano Dall’Igna:«Non una scelta dall’alto o tanto meno da chi dice la sua ..non si può accontentare tutti ma nemmeno il primo che passa all’intorno». Anche se Dall’Igna sembra preferire il passaggio in Consulta rionale: «Deve essere una scelta condivisa dai cittadini per tramite della consulta del rione, e lì chi c’è c’è».

Nel frattempo, sull’idea del sondaggio, si è mossa la pagina Facebook Sei di Gallarate Se…, che ha lanciato appunto una consultazione a libera partecipazione (quindi non un sondaggio). «Vorresti o no la trasformazione della fontana di Piazza Zaro ( Arnate ) in Fioriera?» ha chiesto Paolo Rossi, amministratore del gruppo. Risultato: trentatrè i “mi piace” (sostegno alla proposta), una settantina i commenti con un secco No all’idea di riqualificazione a secco.

La pagina La Piazza delle Opinioni Gallaratesi ha invece lanciato la consultazione sull’idea «di fare della fontana Piazza San Lorenzo una enorme fioriera» (l’idea viene ricondotta «all’assessore leghista Sandro Rech», che in realtà si riferiva solo a quella di Arnate). Se già sulla piccola fontana di Arnate non piaceva, figuriamoci sulla monumentale fontana nei pressi della stazione: i No sono stati 49, i Sì solo 2.

Roberto Morandi
roberto.morandi@varesenews.it

Fare giornalismo vuol dire raccontare i fatti, avere il coraggio di interpretarli, a volte anche cercare nel passato le radici di ciò che viviamo. È quello che provo a fare a VareseNews.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Agosto 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.