Pellicini alla festa di Cassis

Il sindaco di Luino ha partecipato alla festa organizzata in onore del neo ministro degli esteri della Svizzera

Italia Mondo generiche

Il primo novembre Ignazio Cassis assumerà l’incarico agli Affari Esteri del Governo Elvetico. Domenica i comuni ticinesi di Sessa e di Monteggio hanno organizzato una festa in onore del neo Consigliere Federale Svizzero. A questa ha preso parte anche il sindaco di Luino Andrea Pellicini.

«E’ stata una festa popolare bellissima, – ha commentato Andrea Pellicini – che ha messo in luce in primo luogo la profonda identità della Regione del Malcantone, con costumi e canti tradizionali. Ho quindi avuto modo di conoscere Cassis, apprezzandone lo stile e i modi garbati, ma soprattutto la capacità di parlare il linguaggio semplice della gente. Si è detto onorato della presenza del Sindaco di Luino, in quanto la nostra città è parte fondamentale della storia della sua famiglia. Suo padre, infatti, è nato e cresciuto a Luino, anzi, a Longhirolo”.

Alla cerimonia erano presenti molti Sindaci del Malcantone e Cassis si è addirittura commosso di fronte a loro. “Ho avuto l’impressione di trovarmi innanzi ad un uomo vero, prima che ad un importante politico. -continua Pellicini – La Svizzera può insegnarci molto: la gente è sinceramente innamorata del proprio paese, della propria regione e ha, al contempo, un forte sentimento nazionale”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 ottobre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore