Scandicci non lascia scampo alla Sab Volley

Netto 3-0 a Castellanza per le toscane di Parisi. Tra le Aquile - prive di Ogoms - bene Lussana, ma è troppo poco

pallavolo sab volley scandicci 2017

Non basta il bel pubblico del PalaBorsani alla Sab Volley, tornata a giocare in casa dopo due trasferte: la squadra di coach Pistola perde 3-0 contro la Savino Del Bene Scandicci, terza forza della Serie A1 che non ha lasciato spazio alle Aquile. (foto L. Marini / Sab Volley)

Le toscane di Parisi, aggressive e determinate fin dall’inizio, hanno dominato la prima frazione con il punteggio di 13-25 e replicando nel secondo (16-25) nonostante una Sab migliore di quella vista in avvio. Le giallonere, prive di Ogoms (distorsione alla caviglia), sono salite di tono nel terzo set rimasto in perfetto equilibrio fino a quota 17. Poi Scandicci ha guadagnato un piccolo vantaggio (22-23) e chiuso con tre punti di margine.

In casa Legnano la nota migliore è arrivata da Silvia Lussana, concreta in difesa e ricezione mentre la top scorer della Sab è stata Alice Degradi. Come previsto però, la Savino Del Bene ha potuto contare sulle bocche da fuoco Haak e Adenizia autrici di 19 punti a testa.

Ora la Sab dovrà riassorbire il ko interno (prevedibile, ma duro) e prepararsi al meglio per il prossimo turno: domenica 3 dicembre Mingardi e compagne affronteranno – ancora a Castellanza – la Pomì Casalmaggiore, autrice di un avvio di campionato difficoltoso ma reduce da una “buona sconfitta” per 3-2 a Novara.

SAB Legnano – Savino Del Bene Scandicci 0-3 (13-25, 16-25, 22-25)

Legnano: Degradi 10, Bartesaghi ne, Lussana (L), Pencova 4, Cumino 1, Ogoms ne, Mingardi 6, Martinelli 1, Coneo 2, Cecchetto (L) ne, Caracuta 1, Newcombe 6, Drews 6. All. Pistola.
Scandicci: Carlini 2, Samadova ne, Bianchini, Adenizia 19, Di Iulio ne, Papa ne, Mancini ne, Haak 19, Arrighetti 5, Bosetti 9, Ferrara (L), De La Cruz 7. All. Parisi.
Arbitri: Talento e Rapisarda.
Note: Spettatori 850 circa SAB: battute vincenti 2, battute sbagliate 6, attacco 25%, ricezione 48%-38%, muri 3, errori 14. Scandicci: battute vincenti 3, battute sbagliate 5, attacco 45%, ricezione 49%-40%, muri 14, errori 15.

CLASSIFICA: Novara 22; Conegliano 21; Scandicci 20; BUSTO A.* 16; Modena, Pesaro 13; Monza 10; Casalmaggiore 8; LEGNANO* 7; Firenze 6; Filottrano 3; Bergamo 2.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 novembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore