Volalto e Vharese protagoniste al meeting di Sesto Calende

La manifestazione organizzata dalla società biancorossa sotto l'egida della Fisdir ha visto impegnati ben 140 atleti

nuoto disabili vharese

Doppia gioia per il Vharese (si legge “Varese con l’acca”) che ha dato vita al Centro Sportivo Wave di Sesto Calende alla decima edizione del Meeting regionale Fisdir “Con il Vharese si nuota”. La società biancorossa è anche salita sul secondo gradino del podio della classifica a squadre alle spalle della Volalto di Carate Brianza, presentatasi in forze all’appuntamento sestese.

La competizione, aperta agli atleti con disabilità intellettivo relazionale ha visto inoltre sul podio al terzo posto la polisportiva bresciana “No Frontiere”. A livello individuale spicca la prestazione del giovane Daniele Curto del Vharese, capace di stoppare il cronometro sui 29”5 nei 50 stile. Al termine delle gare inoltre è stato consegnato un premio speciale a due nuotatori emergenti, il varesino Simone Breda e Arianna Castoldi, della Polisportiva Milanese.

La macchina organizzativa del Vharese ha gestito al meglio il gran numero di partecipanti, arrivato a 140 unità. Essenziale il contributo dei volontari (fratelli, cugini e amici degli atleti) che si sono adoperati per far funzionare a dovere la manifestazione. Anche per loro un bel tuffo in piscina al termine delle gare.

Alla giornata ha preso parte l’assessore comunale allo sport Simone Pintori che, di concerto con il club presieduto da Anna Sculli, ha espresso il desiderio di portare il prossimo anno a Sesto, Comune europeo dello sport 2019, una manifestazione ancor più importante e magari ammantata di tricolore.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore