In 11 in un appartamento, sgombero della Polizia Locale

Il gruppo di stranieri risultava essere residente in Piemonte. Il sindaco Zappamiglio: "Saremo severi anche coi proprietari degli immobili che affittano in questo modo"

Generico 2018

Si è conclusa in queste ore un’operazione di controllo sul territorio comunale, finalizzata all’individuazione di persone straniere non aventi titolo a risiedere nel comune di Gorla Maggiore.

Undici persone che vivevano senza alcun titolo all’interno di un appartamento sono state identificate e invitate ad allontanarsi nella loro residenza ufficiale, in Piemonte. Si tratta della seconda operazione di monitoraggio in meno di tre mesi.

Il sindaco Pietro Zappamiglio avvisa: «Saremo severi anche nei confronti dei proprietari che affittano i loro immobili a persone senza i requisiti previsti dalla nostra legislazione. Ringrazio il comando di Polizia Locale di Gorla Maggiore che ha coordinato questa importante operazione».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.