Fiamme nel Pisano, pompieri varesini al lavoro

Un mezzo modulare antincendio partito questa mattina su richiesta del comando regionale. “Scenario apocalittico”

incendio pisa

Settecento persone evacuate e un’intera montagna che brucia. Canadair ed elicotteri in volo e a terra il bisogno di tanta manodopera, parte della quale specializzata e attrezzata per fronteggiare vere e proprie catastrofi che hanno a che vedere col fuoco.

È quanto sta accadendo da ieri, lunedì, sul monte Serra, nel Pisano, che ha obbligato le autorità ad allontanare dalle proprie abitazioni i residenti di alcune frazioni di Calci e Vicopisano.

Anche i vigili del fuoco di Varese, come sempre in queste occasioni, sono in prima linea per dare il loro contributo in termini di uomini e mezzi per fronteggiare l’emergenza.

Su richiesta del comando regionale di Milano un mezzo è partito in mattinata ed è già al lavoro.

L’equipaggio – del tutto autonomo dal punto di vista logistico così da non pesare sulle spalle della macchina dei soccorsi – si è portato sul posto a bordo di un fuoristrada adattato con un mezzo modulare antincendio.

di
Pubblicato il 25 settembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore