A2: Legnano esonera Giancarlo Sacco

Dopo appena quattro partite, l'esperto coach pesarese è stato sollevato dall'incarico. Al suo posto il giovane Alberto Mazzetti

giancarlo sacco basket

Decisione piuttosto sorprendente in casa Legnano Knights: dopo quattro partite di campionato la società biancorossa che partecipa alla Serie A2 (e che giovedì sera ha perso ad Agrigento) ha deciso di esonerare Giancarlo Sacco.

L’esperto coach pesarese (finalista per lo scudetto con la Ranger Varese nel 1990) ha raccolto una vittoria e tre sconfitte in questo avvio di torneo, ruolino non esaltante ma che tutto sommato poteva essere in linea con la qualità di un roster considerato meno forte di quelli del recente passato.

L’Axpo ha già un nuovo allenatore: Sacco sarà infatti sostituito da Alberto Mazzetti, fino a oggi vice sulla panchina biancorossa. Classe 1983, nato a Gallarate, Mazzetti sarà affiancato nella gestione tecnica da Massimo Corrado, Silvio Saini e Davide Giglietti e dirigerà il primo allenamento da head coach sabato mattina. Domenica gli Knights ospiteranno al PalaBorsani (ore 17,30) i siciliani di Capo d’Orlando.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore