Amga cerca un operaio e un tecnico agrario

Si tratta di due contratti a tempo indeterminato. Requisiti e caratteristiche per partecipare ai bandi che scadono il 12 novembre

assemblea lavoratori aemme linea ambiente amga

Un tecnico addetto alla gestione dei servizi di manutenzione del verde pubblico: è la figura che AMGA Legnano S.p.A. sta cercando da inserire nel proprio organico.

Tra i requisiti minimi necessari per partecipare al bando vanno annoverati il diploma di perito agrario o di geometra (o altri titoli equipollenti), un’esperienza pregressa di almeno 18 mesi nell’ambito della direzione lavori, una buona conoscenza del pacchetto Office (Word, Excel e posta elettronica) e il possesso della patente B.

La figura scelta dovrà occuparsi di dirigere, coordinare e controllare il personale assegnato alla manutenzione del verde pubblico, assicurare la propria assistenza in tutte le attività propedeutiche all’indizione e all’espletamento delle procedure di gare d’appalto inerenti la manutenzione del verde pubblico, occuparsi della gestione tecnica e amministrativa dell’espletamento degli appalti, curare i rapporti con le ditte affidatarie dei diversi servizi inerenti la manutenzione del verde e con i tecnici delle Pubbliche Amministrazioni incaricati della gestione del servizio

Due le prove alle quali i candidati saranno sottoposti:
– un colloquio su nozioni generali in materia di manutenzione del verde pubblico, di direzione lavori e di contabilità lavori (SAL);
– una prova pratica sull’utilizzo del PC.

Le domande dovranno essere presentate tassativamente entro le ore 12.00 di lunedì 12 novembre 2018.

Anche Amga linea distribuzione offre un impiego e tempo pieno e indeterminato. L’offerta, in questo caso, è per  un addetto alle reti e ai contatori.

Età non inferiore ai 18 anni, buona padronanza del Pc, possesso della patente B sono tra i requisiti minimi richiesti ai candidati. Costituiranno, invece, requisiti preferenziali, un’esperienza non inferiore ai 6 mesi nel montaggio di contatori e nella realizzazione d’impianti idraulici, il diploma di scuola superiore o una qualifica professionale ad indirizzo tecnico e il possesso della patente C.

Il concorso prevede una sola prova teorico/pratica articolata in un colloquio conoscitivo sul percorso scolastico, la formazione professionale e le esperienze maturate dal candidato, nonché sulle principali nozioni di sicurezza sul lavoro.

Il testo integrale dei bandi e la relativa domanda di partecipazione sono scaricabili direttamente dal sito di AMGA www.amga.it alla voce Bandi e Concorsi (Hompage).
Il termine di consegna delle domande è stato fissato per le ore 12 di lunedì 12 novembre 2018.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore