Tutto pronto a Varese per il “Bosco in Città”

Domenica 14 ottobre i boscaioli “invadono” piazza della Repubblica con tronchi, mezzi e lavorazioni

Boscaioli

È tutto pronto a Varese per accogliere “Il Bosco in Città”, con i boscaioli e gli imprenditori agroforestali di Coldiretti domani nella centralissima piazza della Repubblica. La manifestazione di domenica 14 ottobre ha un programma intenso: moltissime le attrazioni che, per la prima volta, arriveranno nel cuore del capoluogo prealpino e tra queste un’intera segheria mobile che, tra le altre cose, valorizzerà “a nuova vita” i tronchi di piante danneggiate e altrimenti irrecuperabili. Non solo: ci saranno i tree-climber con le lavorazioni boschive direttamente sul fusto, i castanicoltori con le castagne del nuovo raccolto, i falconieri che effettueranno le dimostrazioni di volo con i loro esemplari.

«Per la prima volta, la nostra organizzazione porterà il bosco, con le sue magie e la sua storia, nel cuore della città capoluogo – sottolinea il presidente di Coldiretti Varese Fernando Fiori -. È un evento di scoperta per tutta la famiglia, attraverso tradizioni che si fanno attuali, con percorsi di memoria che divengono opportunità di sviluppo presente. Arriveranno i boscaioli con le loro esperienze e i loro mezzi di lavoro per far scoprire un mondo appassionante, quello del bosco, che va “coltivato” e valorizzato nel suo ruolo di attivo protagonista del territorio, della sua economia e del suo tessuto socioculturale».

Di seguito il programma dettagliato degli eventi:

ORE 10 – INAUGURAZIONE E TAGLIO DEL NASTRO

ORE 11/12 – “COME IL VOLO DI UN FALCO” – DIMOSTRAZIONI DI FALCONERIA – Con i Falconieri della Torre: un’esperienza unica e affascinante ad alto impatto emotivo.

ORE 15 – SFILATA DEL GRUPPO SBANDIERATORI E MUSICI DI BESNATE – Folklore, musica e ritmo di tamburi tra le acrobazie delle bandiere lanciate verso il cielo.

ORE 16 – DIMOSTRAZIONI DI TREE CLIMBING – Non solo divertimento, ma un modo innovativo per lavorare con gli alberi.

PER TUTTO IL GIORNO, SOTTO IL “PALABOSCO” IN PIAZZA

Il Bosco al Mercato di Campagna Amica – Protagonisti miele, succhi di mirtillo, confetture, castagne, formaggi e i prodotti a filiera corta del Varesotto e delle Prealpi.

Museo della cultura rurale… in piazza – Alla riscoperta delle attività, tradizioni e stili di vita rurali prealpini. Una mostra per ripercorrere il passato e ricordare “come eravamo”.

Il mondo delle api e del miele – Laboratorio dal vivo – Il miele dei nostri boschi e l’apiario didattico con gli apicoltori varesini.

Conoscere il mondo dei funghi: la mostra micologica – Protagonisti del sottobosco in autunno: gli esperti vi aiuteranno a riconoscerli.

Gli alberi da frutto: la mostra pomologica – “Agricoltura con gli alberi”: le varietà di frutta e il recupero delle antiche cultivar.

Un tuffo nei covoni di fieno – Per i più piccoli, diverse attività didattiche con protagonisti il bosco e la natura.

PER TUTTO IL GIORNO, ALL’APERTO (PIAZZA)

Magie del legno e segheria mobile – Gli esempi e le lavorazioni “in diretta” di recupero del legno da scarti e manutenzione del verde.

Una panchina fatta “ad arte” – Dal tronco alla realizzazione in diretta di una panchina che verrà donata a “Il Ponte del Sorriso” Onlus.

Castagnata del Consorzio Castanicoltori – Per gustare tutti insieme le specialità del bosco!

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore