Quantcast

Via alla quinta edizione di “Bim Bum Bam”

Per il quinto anno consecutivo un affascinante avventura nel mondo dei burattini

Avarie

Burattini, pupazzi e cantastorie: sono i protagonisti anche della quinta edizione di “Bim Bum Bam”, rassegna teatrale dedicata al pubblico dei più piccoli, che prende il via domenica 7 ottobre 2018 alle ore 16.15 all’Auditorium di via Pietro Valsecchi 23.

Dopo il successo ottenuto nelle passate edizioni, il Comune di Maccagno con Pino e
Veddasca ripropone una rosa di sei spettacoli rivolti ai bambini da tre anni in sù e alle loro famiglie.

Per il debutto sarà protagonista la Compagnia di Stefania Mariani e “Stage Photografy” di Ascona (Svizzera), con un lavoro dal titolo Un mondo in valigia.
Si tratta di un omaggio alla fantasia del clown che ognuno porta con sé, un gioco comico che ruba il sorriso allo spettatore, che scoprirà con stupore i segreti di una valigia colorata.
L’ingresso è libero.

«Iniziamo per il quinto anno consecutivo un affascinante avventura nel mondo dei
burattini», dice il sindaco di Maccagno con Pino e Veddasca, Fabio Passera.

«Innanzitutto voglio ringraziare Martin Stigol e Noemi Bassani dell’Associazione “La Zattera” di Varese per il fattivo contributo. Giunto alla quinta edizione, “Bim Bum Bam” è diventato un appuntamento imperdibile per i bambini del nostro paese e di tutta la zona di riferimento.
Sono orgoglioso di aver potuto mettere a disposizione questa esperienza, che ha
cambiato per sempre il nostro rapporto con i più piccoli».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 ottobre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore