A cent’anni dalla Grande Guerra una mostra su Giuseppe Scalarini

Fu tra i primi creatori italiani della vignetta satirica politica, fondò i giornali Merlin Cocai e La Terra e dal 1911 collaborò al quotidiano l’Avanti!

Avarie

Il Comune di Gavirate, a 100 anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale, vuole commemorare e ricordare, con una mostra, Giuseppe Scalarini, nostro concittadino.

Scalarini fu tra i primi creatori italiani della vignetta satirica politica, fondò i giornali Merlin Cocai e La Terra e dal 1911 collaborò al quotidiano l’Avanti! . Trascorse alcuni anni a Gavirate dove ancora si trova la casa in cui visse. Perseguitato dal regime fascista, fu condannato a cinque anni di confino, prima nell’isola di Lampedusa e successivamente a Ustica. Finita la guerra e caduto il fascismo, Scalarini riprese a lavorare per l’Avanti!, fino alla morte avvenuta la mattina del 30 dicembre 1948.

La mostra, dal titolo “Abbasso la guerra! Disegni politici di Giuseppe Scalarini” si svolgerà presso la Sala Consiliare di Via De Ambrosis n. 11 dall’ 11 al 25 novembre 2018.

Inaugurazione
DOMENICA 11 NOVEMBRE alle 15.00
presso la Sala Consiliare
di Via De Ambrosis, 11

apertura: venerdì, sabato e domenica 10.00 – 12.00 e 15.00 -18.00
in settimana su prenotazione 0332748278

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore