La città si “veste” di blu per la Giornata del Diabete

In occasione della giornata mondiale che si celebra il 14 novembre, illuminati Palazzo Estense e Bernascone. Sabato 17 in piazza controlli gratuiti e informazioni

palazzo estense illuminato di blu per giornata del diabete

Palazzo Estense e Bernascone illuminati di blu. Fino al 18 novembre i due simboli di Varese rilanciano il messaggio della campagna nazionale per la Giornata del Diabete che si celebra oggi,, mercoledì 14 novembre.

Galleria fotografica

Comune e bernascone in blu contro il diabete 3 di 3

Secondo le stime diffuse da International Diabetes Federation la popolazione mondiale di persone con diabete nel 2015 era di 415 milioni (1 persona su 11), numero destinato a salire fino a 642 milioni entro il 2040.

Nel 2017, il diabete ha causato 4 milioni di morti nel mondo.

Oltre 1 milione di bambini e adolescenti nel mondo hanno il diabete tipo 1. In età pediatrica, il 93% dei casi di diabete è diabete tipo 1 che necessita di insulina con almeno 5 iniezioni al giorno. Molto spesso l’esordio del diabete tipo 1 avviene in circostanze drammatiche che segnano fisicamente e psicologicamente il bambino o ragazzo. Inoltre se il diabete tipo 1 non viene diagnosticato precocemente può portare a gravi disabilità e perfino alla morte. I segnali premonitori sono:
1) tanta sete
2) tanta pipì
3) dimagrimento
4) stanchezza

Oltre al Diabete tipo 1 c’è quello di tipo 2: si tratta di patologie con un nome simile ma con profonde differenze.

L’adozione di uno stile di vita sano può prevenire fino all’80% dei casi di Diabete di tipo 2. Occorre imparare a riconoscere i fattori chiave di rischio:
– sovrappeso e obesità
– dieta non sana
– mancanza di esercizio
– ereditarietà
– pressione arteriosa elevata

La Giornata Mondiale del Diabete si svolge ogni 14 Novembre per ricordare il Premio Nobel per la Medicina Frederick Grand Banting, scienziato canadese scopritore dell’insulina ed è rappresentata da un cerchio blu. In molte culture, il cerchio può simboleggiare la vita e la salute.

Il tema di quest’anno è LA FAMIGLIA perchè il diabete la colpisce nella sua interezza.

Adiuvare Onlus organizza:

Sabato 17 novembre dalle 14:30 alle ore 18.00 prova gratuita della glicemia, in collaborazione con le infermiere volontarie della C.R.I (Comitato di Varese), all’interno del cinema multisala Impero Varese MIV (via Bernascone- Varese)

• Una volta eseguita la prova della glicemia, sarà possibile essere accompagnati presso l’Ottica Giorgi, nella vicina via Aldo Moro al numero 11, per una foto gratuita del fondo oculare.

• Grazie al supporto dei medici del Reparto di Diabetologia Pediatrica dell’Ospedale Del Ponte, sempre sabato 17 novembre, ci sarà la possibilità di avere un confronto e chiedere informazioni riguardo alla malattia e alla sua gestione.

• Stand informativo Adiuvare posizionato in c.so Matteotti a Varese, sempre nel pomeriggio di sabato 17 novembre.

• Quale appendice all’evento, sabato 24 novembre si terrà il corso “Diabete a scuola e nello sport”, organizzato dall’Ospedale F. del Ponte in collaborazione con Adiuvare, rivolto ad insegnanti, dirigenti e allenatori di società sportive.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Novembre 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Comune e bernascone in blu contro il diabete 3 di 3

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.