Pro Patria: il Siena è forte ma non deve fare paura

Mercoledì 21 (18,30) allo "Speroni" il recupero della 3a giornata. Javorcic (squalificato): «Partita non facile ma interessante». Santana a disposizione

Pro Patria - Arzachena 1-0

A seguito delle due giornate di squalifica inflitte dalla Federazione, Ivan Javorcic presenta così il recupero della terza giornata di campionato, che vedrà la Pro Patria contrapposta alla Robur Siena allo Speroni di Busto Arsizio (calcio d’inizio alle 18:30 di domani).

«Squalifica un po’ eccessiva per i miei gusti – commenta l’allenatore croato – ho solo cercato di difendere un mio giocatore che aveva subito una gomitata. Al di là di questo, da parte mia devo imparare ad essere meno irruento. A Piacenza nel primo tempo sono mancate le giuste distanze tra di noi, nel secondo invece siamo stati più propositivi non siamo riusciti ad addormentare o ammazzare la partita. Questa lucidità degli ultimi minuti ci manca per avere un cammino equilibrato».

Notizie positive invece dal campo, visto che tornano disponibili Santana, Fietta e Sanè: «È stato un mese denso di impegni dove credo che abbiamo fatto un passo avanti nella nostra crescita, bravi i ragazzi che hanno saputo sopportare assenze pesanti. Con dicembre arriva un altro periodo intenso, e sta a noi gestire al meglio le forze per farci trovare preparati».

Per la partita di mercoledì le scelte non sono ancora state fatte, ma si va verso una conferma della blocco ormai titolare da inizio stagione, anche perché «Il Siena è una delle squadre migliori del girone per organico e ampiezza della rosa. Sono dinamici, hanno tanta qualità e fisicità in attacco, non sarà una partita facile, ma sicuramente interessante. Per la prima volta guarderò una mia squadra dalla tribuna, e chi lo sa che non possa notare qualcosa che mi aiuti a correggere certi errori?».

DIRETTAVN

La partita dello “Speroni” sarà raccontata in diretta da VareseNews attraverso il liveblog dedicato al mercoledì calcistico, già a disposizione dei nostri lettori che possono interagire scrivendo nello spazio commenti o usando gli hashtag #direttavn e #propatriasiena su Twitter e Instagram. Per accedere al live, CLICCATE QUI.

Classifica: Piacenza 22; Carrarese, Arezzo 21, Pisa 18; Pro Vercelli 17; Entella 15; Gozzano 14; Pontedera, PRO PATRIA 13; Pro Piacenza, Cuneo, Alessandria, Olbia 12; Siena, Juventus U23 11; Novara, Pistoiese 10; Albissola, Arzachena 8; Lucchese 5.

di
Pubblicato il 20 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore