I varesini Belize presentano il loro nuovo singolo

Il brano "A lei" è il secondo estratto dall’album “Graffiti”, uscito a giugno 2018

Belize band

Esce oggi, giovedì 15 novembre, il secondo singolo del nuovo album dei Belize. “A lei” è il brano che parla della fine di una storia d’amore, reso nel video da una stanza che rappresenta i diversi momenti della storia, tramite finestre che si aprono sul passato giocando con la contrapposizione tra cio che è e ciò che è stato, in modo da mostrare le sensazioni tipiche della fine di una storia come le incomprensioni, la capacità di ascolto, la rabbia, la noia.

“Graffiti” prodotto da Ghost Record/Believe Digital raccoglie l’esperienza dell’EP “Replica” ampliandolo e trasformandolo in un vero e proprio LP. Il disco, che nel primo mese, ha superato 1 milione di streaming complessivi su Spotify, è stato anticipato dal video di “Buenos Aires Pt. 2”.

I Belize sono una band varesina attiva dal 2014 che con un sound originale, esplora le varie sfaccettature della musica urban più attuale, con influenze dal rap, dall’elettronica e dal trip hop con suoni e stili contemporanei di derivazione pop. Dopo aver presentato il loro album d’esordio “Spazioperso” al Mi Ami 2016 i Belize hanno intrapreso un tour nei club e nei festival di tutta la penisola, candidandosi come uno dei nomi più originali e interessanti del panorama indipendente italiano. Dopo questa esperienza, nel 2017 partecipano alle audizioni di X-factor 11 e pubblicano l’EP “Replica”, la cui uscita viene anticipata dal lancio del singolo “Pianosequenza” che esordisce al secondo posto della Viral 50 di Spotify Italia per poi attestarsi stabile al primo posto per due settimane.

Il singolo supera i 500.000 streaming diventando un vero e proprio “classico” della musica indipendente italiana, fino a raggiungere la vittoria del bando “S’illumina” della SIAE.

Il video di “A Lei”

di
Pubblicato il 15 novembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore