Influenza: i varesini preferiscono vaccinarsi

A meno di due settimane dal termine ultimo per vaccinarsi, i dati sull'adesione sono confortanti: oltre 127.000 i vaccinati

influenza

Ultimi giorni per sottoporsi al vaccino antinfluenzale. Il picco è previsto a gennaio e, considerando che la copertura garantita con l’immunizzazione inizia due settimane dopo il vaccino, i tempi sono ormai ridotti.

Rispetto allo scorso anno, il territorio di Varese sta registrando un tasso di adesione, da parte degli aventi diritto, in linea con i risultati della scorsa stagione.

Lo scorso anno, a fine dicembre, erano stati  124.057 gli anziani, over 65, e le persone con patologie ad aver aderito all’invito di Ats Insubria nei territori di Varese e di Como.

Quest’anno, fino allo scorso 14 dicembre, si erano sottoposte a vaccino 127.268 persone  ( 36.888 nel bacino dell’Asst Sette Laghi e 38.505 in quello della Valle Olona). Mancano, però, i dati dei medici di medicina generale che stanno collaborando nell’opera vaccinale.

Decisamente più elevata, rispetto allo scorso anno, la richiesta di vaccinazione antipneumococco: lo scorso anno si vaccinarono 2488 persone contro le 3373 raggiunte già la scorsa settimana.

La campagna vaccinale, partita lo scorso 6 novembre, ha registrato un picco di domande a metà novembre ( 31416 nella settimana tra il 15 e il 21 novembre). La campagna, di solito, vive il suo momento di maggior attività a novembre con code di domande a dicembre.

Le scorte di dosi vaccinali sono state sufficienti a soddisfare la domanda: l’Ats Insubria non ha riscontrato problemi né in fase di avvio della campagna vaccinale sia in corso con l’approvvigionamento dei vaccini.

In Italia, il virus influenzale è arrivato ma, in questo momento, i livelli di contagio sono decisamente contenuti.  Durante la 49a settimana del 2018, l’attività dei virus influenzali è ai livelli di base. Il numero di casi stimati in questa settimana è pari a circa 168.000, per un totale, dall’inizio della sorveglianza, di circa 814.000 casi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore