Lido, pubblicata la gara di progettazione

Pellicini: “Recuperiamo un luogo di grande fascino e puntiamo sul concorso dei privati”

lido di luino

Pubblicata la gara di progettazione del Lido di Luino: entro Natale la scelta del progettista. Soddisfatto il sindaco Andrea Pellicini: «Recuperiamo un luogo di grande fascino e puntiamo sul concorso dei privati».

«La pubblicazione della gara di progettazione del nuovo Lido di Luino – commenta il sindaco – è una tappa molto importante, che si inserisce nel quadro complessivo della riqualificazione degli immobili comunali a lago, dal palazzo municipale all’imbarcadero, fino al palazzo Verbania e alla nuova canottieri».

«Il lido rappresenta poi un luogo di grande fascino per tante generazioni che lo hanno vissuto e il suo mito non poteva andare perduto. Questa estate ho avuto modo di visitare il “Principino” di Viareggio, storico bagno di inizio novecento, appena restaurato in modo elegante con un chiaro richiamo alla tradizione. Questa è la via da percorrere. Sono anche certo che questo impulso pubblico richiamerà anche investitori privati che potranno terminare l’opera. Vorrei che si recuperassero anche le piscine, in passato ingiustamente sacrificate ai più facili guadagni della discoteca. Il lido dovrà essere un luogo per tutte le età, ma i bambini e i ragazzi del territorio ne dovranno essere i protagonisti più importanti».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 dicembre 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore