Aule fredde: il Comune si impegna a risolvere il problema

La vice sindaco Pierangela Vanzulli assicura attenzione e intervento per risolvere i disagi alla scuola media Leonardo da Vinci

calorifero

Freddo in classe, interviene il Comune.

La vice sindaco di Saronno Pierangela Vanzulli assicura attenzione e intervento per risolvere i disagi alla scuola media Leonardo da Vinci: « Ho effettuato un incontro tecnico con il nostro responsabile Ing. Cosenza per fare il punto della situazione per effettuare sia un intervento immediato, che uno risolutivo per quanto attiene al problema che riguarda le basse temperature soprattutto in una classe della scuola media Leonardo Da Vinci».

«Per quanto riguarda la prima B, classe più interessata dal problema freddo, predisporremo subito un intervento sui radiatori al fine di meglio riscaldare l’aula. In seconda battuta occorre effettuare un intervento definitivo e risolutorio che riguarda la centrale termica dove ci sono le tre caldaie che riscaldano i tre plessi ovvero il nido, la Da Vinci e Villa Gianetti.
L’ufficio sta effettuando verifiche affinché si individuino le caldaie adatte per essere inserite nel container che le contiene».

L’assessore al Bilancio e Patrimonio ha dichiarato il massimo impegno nella ricerca delle risorse per fare l’impegno di spesa: «Posso dire che, con un gergo giovanile, “siamo sul pezzo” e quindi rassicuro le famiglie ed i docenti circa un intervento immediato e soprattutto che dia tranquillità per un po’ di anni. Già da questa mattina abbiamo provveduto ad anticipare l’accensione delle caldaie per garantire il calore nei plessi».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore