Una Luna “bella come il Sole”

Una settantina di persone ha partecipato alla "colazione in Osservatorio" per assistere all'eclisse totale. La prossima sarà il 31 dicembre 2028

Colazione all'Osservatorio con la Luna

Tutto esaurito all’Osservatorio astronomico Schiaparelli per l’eclissi totale di luna. L’appuntamento era all’alba con gli esperti dell’osservatorio varesino che hanno illustrato il fenomeno agli appassionati, gente comune e molti fotografi esperti che sono riusciti a scattare immagini molto suggestive.

Galleria fotografica

Colazione all'Osservatorio con la Luna 4 di 12

«Osservatorio al completo – spiega il meteorologo Paolo Valisa– : 70 persone  hanno assistito con noi all’eclisse totale di luna e poi si sono fermate a fare colazione. Complice un cielo limpido è stato un evento davvero emozionante e chi ha affrontato la salita all’osservatorio, ancora con il buio, è stato premiato. La fase di ingresso della Luna nell’ombra della Terra è avvenuta alle 4.34 locali; alle 5.41 è iniziata la totalità che ha avuto fine alle 6.43. L’uscita completa dall’ombra è avvenuta attorno alle ore 7.50, con la Luna praticamente tramontata all’alba».

Ora per assistere alla prossima eclisse totale di Luna bisognerà attendere il 31 dicembre del 2028, anche se prima avremo due fenomeni parziali il 14 marzo 2025 e il 7 settembre 2025.

«La limpidezza del cielo ha fatto sì che la colorazione rosso-rame  tipica della totalità si percepiva chiaramente ad occhio nudo già quando la Luna era entrata solo a metà  nel cono d’ombra della Terra» aggiunge Cesare Guaita del Gat, Gruppo Astronomico Tradatese .

«Durante la totalità la colorazione rosso-rame della Luna è apparsa ben visibile ma abbastanza scura: è un indizio di bassa attività solare e di atmosfera terrestre  piuttosto  inquinata sulla Lombardia -continua Guaita-. La colorazione della Luna in totalità  era inoltre molto asimmetrica, nel senso che il rosso era cupo nella parte bassa e molto più chiaro nella parte alta:  una cosa assolutamente logica se si pensa che  la Luna entrava nella parte alta  cono d’ombra della Terra.  La pulizia del cielo ha permesso di seguire il fenomeno fino alla fine, ossia fin verso le  h 7:30, quando  la Luna era  molto bassa sull’orizzonte  di  ponente ed il cielo era ormai illuminato dalla luce del crepuscolo.  Un dettaglio in più per  far ritenere  l’eclisse lunare di questa notte una delle più belle e suggestive degli ultimi 20 anni».

Ecco la sequenza della luna immortalata da Danilo Roncato

luna rossa

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 gennaio 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Colazione all'Osservatorio con la Luna 4 di 12

Galleria fotografica

Tintarella di luna: l'eclisse 3 di 3

Galleria fotografica

L'eclisse di Daniele 3 di 3

Galleria fotografica

L'eclisse di luna vista da Carla 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore