“Varese nel Cuore”, ritoccato il consiglio nel segno della continuità

Alberto Castelli eletto per la terza volta presidente del Consorzio che regge le sorti della Pallacanestro Varese, in attesa di nuovi soci. Entrano nel Cda Vittorio Ballerio e Giuseppe Boggio

Generico 2018

Due ritocchi – peraltro già previsti – e tante conferme a partire da quella più importante, la carica del presidente. L’assemblea di “Varese nel Cuore”, il consorzio proprietario del 95% delle quote di Pallacanestro Varese, tenutasi giovedì sera al palasport di Masnago, non ha riservato sorprese particolari e anzi ha scelto la strada della continuità.

Per la terza volta consecutiva quindi, il presidente del consorzio sarà Alberto Castelli, imprenditore edile di Induno Olona che resterà in carica sino al 2022 proseguendo in quell’opera di risistemazione della società biancorossa che in futuro dovrà accogliere nuovi soci e rimodulare la suddivisione delle quote.

Non è infatti un mistero che “Varese nel cuore”, determinante nel raccogliere l’eredità della famiglia Castiglioni ma anche nel salvare – il verbo non è utilizzato a caso – l’assetto finanziario del club nella calda estate del 2017, quando vennero al pettine diversi nodi, attende nuovi compagni di viaggio. Due i soggetti che da tempo hanno annunciato il proprio impegno, anche se i tempi dell’intervento si sono allungati rispetto alle intenzioni originarie: il gruppo “Orgoglio Varese” capeggiato da Rosario Rasizza e da Openjobmetis (nel quale ci dovrà essere un numero ristretto di aziende con partecipazioni monetarie superiori a quelle previste dal consorzio) e Gianfranco Ponti che ha un’opzione per acquistare il 20% di Pallacanestro Varese entro l’estate.

Accanto a Castelli resteranno Andrea Crocella (Nettuno Alimentari), Massimo Carta (Magica Servizi), Marcello Laudi (Giuliani&Laudi) e Antonello Leccese (Ag. Imm. Varese), determinanti nel supportare il consorzio negli ultimi anni. Le novità sono rappresentate dall’ingresso nel CdA di Vittorio Ballerio (Banks) e Giuseppe Boggio (Lasi), altri due imprenditori comunque già da tempo coinvolti nei lavori di “Varese nel Cuore”; sostituiscono Fabrizio Fiorini – ex amministratore delegato di Pallacanestro Varese, e Ilaria Angelo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore