Sei letture sulla giustizia alla Ubik con il giudice Giuseppe Battarino

Da Gianrico Carofiglio ad Andrea Camilleri, da Simenon a Kafka, passando per Primo Levi e Maria Attanasio. Ogni venerdì alle 18 e 15 alla Llbreria di corso Matteotti

giuseppe battarino

Si inizia questa sera, venerdì 8 febbraio alle 18 e 15, e si proseguirà per altri cinque venerdì (alla stessa ora) in compagnia del giudice Giuseppe Battarino che alla Libreria Ubik di Varese proporrà 6 letture sulla giustizia. Un programma che vuole smontare luoghi comuni e falsi miti sui temi legati alla giustizia e alla sicurezza. La prima serata è dedicata a “Testimone inconsapevole” di Gianrico Carofiglio. Si proseguirà con “La voce del violino” di Andrea Camilleri, “Il processo” di Franz Kafka, “La tregua” di Primo Levi, “Maigret in corte d’assise” di George Simenon  per chiudere con “Il condominio di via della notte” di Maria Attanasio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.