Il Pd di Varese in piazza per promuovere le primarie del 3 marzo

Sabato mattina, 23 febbraio, gli esponenti varesini del Partito Democratico, hanno partecipato al gazebo informativo

Pd in piazza

Il Pd di Varese in piazza per promuovere le primarie del 3 marzo. Sabato mattina, 23 febbraio, gli esponenti varesini del Partito Democratico, hanno partecipato al gazebo informativo nell’area pedonale del centro cittadino, nei pressi del Piantone, incontrando i passanti e distribuendo volantini. Oltre agli esponenti della segreteria cittadina del partito, erano presenti anche gli assessori cittadini Di Maggio, Civati e Molinari, affiancati dall’ex onorevole Daniele Marantelli e dal senatore Alessandro Alfieri.

«Abbiamo fatto un po’ di promozione sulle primarie – spiega il segretario cittadino del Pd, Luca Carignola -. Ci sarà un’informazione nazionale ma noi facciamo il nostro sul territorio: abbiamo affisso manifesti e distribuiamo i volantini dove si indicano i 5 seggi per al città: Varese centro, Avigno, Bobbiate, viale Belforte e Giubiano. Si partirà dalle 8 del mattino alle 20, si dovrà portare la carta di identità e i 2 euro per votare».

«Le Primarie sono un aspetto importante per il Pd – prosegue Carignola -, ma anche per il Paese intero, perché da questo voto passa l’alternativa al governo giallo-verde. I dati dell’economica dicono che c’è una chiara incapacità di governare e noi, con il voto del 3 marzo, vogliamo arrivare a una grande partecipazione, proprio per costruire insieme questa alternativa».

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 23 febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore